News 2 min

Need for Speed come Cyberpunk, picco di giocatori del 5.500% su Steam

Anche Need for Speed ha avuto un "effetto Cyberpunk" di recente, con un rinnovato interesse da parte dei fan per via del presunto annuncio.

Di recente abbiamo visto un ritorno di fiamma per Cyberpunk 2077, grazie alla serie Netflix, e anche Need for Speed sta avendo un trattamento del genere.

I fan stanno aspettando di poter tornare a correre come si deve, perché di certo non è servito il film (che potete trovare su Amazon) per ravvivare la passione dei fan.

E mentre Cyberpunk 2077 sta vivendo una vera, seconda, vita con un successo rinnovato che in pochi si aspettavamo, Need for Speed: Heat torna ad essere interessante per i giocatori.

Negli ultimi mesi si è parlato dell’arrivo di un nuovo capitolo della saga e, proprio per questo, i fan sono tornati a correre come pazzi.

Anche Need for Speed Heat è tornato di moda perché, come riporta The Gamer, c’è stato un rinnovato picco di giocatori per il titolo.

Nel weekend il titolo è stato reso disponibile in via gratuita e, anche grazie al chiacchiericcio che c’è di recente intorno al franchise, c’è stato un aumento di giocatori del 5.500% su Steam.

Si tratta di un aumento considerevole, che va ben oltre il fatto di poter provare un videogioco gratis, come spesso accade. È infatti un nuovo picco assoluto per il gioco su PC.

A dare conferma del fatto che si tratti dello strascico dei rumor sul prossimo Need for Speed ci sono i dati di SteamDB, che riportano un aumento contingente al diffondersi delle voci di corridoio.

I giocatori di Need for Speed: Heat sono infatti aumentati in media da 1.500-2.500 negli ultimi mesi a oltre 86.000 giocatori simultanei nel corso della giornata di ieri. In precedenza, il record più alto mai raggiunto su Steam era di 13.000 giocatori un anno fa.

Questo dimostra che, nonostante tutto, i giocatori sono ancora interessati al franchise in qualche modo. Per altro il vociferato Need for Speed Unbound sembra sempre più vicino, con un playtest del titolo davvero prossimo.

Stando alle informazioni questo playtest nello specifico durerà dal 13 al 18 ottobre, per sei ore al giorno. Il tutto mentre il presunto nuovo capitolo sembra in arrivo entro la fine dell’anno, con una data fissata per il 2 dicembre 2022.

Sono ormai molte le conferme rispetto a questa data, e visto come vanno di solito queste cose ormai pare solo che manchi l’annuncio ufficiale.

Siamo curiosi di vederlo anche perché, stando sempre alle solite informazioni, sembra che il team di sviluppo abbia deciso di adottare uno stile unico.