News 1 min

NBA 2K20, la colonna sonora si aggiorna con brani di Travis Scott ed altri artisti emergenti

La playlist è su Spotify

2K Games ha diffuso un nuovo aggiornamento delle tracce musicali che fanno parte delle colonna sonora di NBA 2K20.

Le 24 tracce includono un mix di pezzi sia di artisti affermati, come Travis Scott, ma anche brani di artisti emergenti nella roster UnitedMasters.

Potete ascoltare tutte le canzoni che fanno parte di questo terzo update direttamente su Spotify.

Ecco la lista completa:

  • Travis Scott: “Highest in the Room”
  • Roddy Ricch: “Start Wit Me feat. Gunna”
  • Schoolboy Q: “5200”
  • Trippie Redd: “Uka Uka”
  • Lil Baby: “Woah”
  • pineappleCITI: “Recognize”
  • Warm Brew: “Fame”
  • Gavin Haley: “Long Game”
  • NGHTMRE & Gunna: “CASH COW”
  • Kaleb Mitchell: “Get It”
  • The Aces: “Strong Enough”
  • Shepherd: “Gametime”
  • Kofi: “Hold Me Down feat. Tre Wes”
  • Erick Lottary: “Ball is Life”
  • The Future Kingz: “3 Vets”
  • Armani White: “2maro”
  • Rae Khalil: “Maria”
  • jusLo: “Wristwatch”
  • Ill Nicky: “FourThirty”
  • Stizzy Stackz: “Road 2 Riches”
  • Puku: “Move Right Past”
  • Peezy International: “Assist”
  • $wave: “Woah”
  • Curtis Roach: “WJIT”

Nel caso non ne foste a conoscenza, il titolo, disponibile per Windows PCSony Playstation 4Microsoft Xbox One Nintendo Switch, è stato inserito lo scorso marzo nel catalogo di Xbox Game Pass.

Inoltre, sembra che il prodotto abbia sentito l’onda della serie Netflix The Last Dance, la quale racconta la stagione 1997-1998 dei Chicago Bulls, ultimo campionato del leggendario campione Michael Jordan.

Fonte: Comunicato Stampa