News 2 min

Mortal Kombat, la celebre mossa “Get Over Here!” nacque per scherzo

"Sai quale sarebbe una mossa figa?"

Quello di Mortal Kombat è uno di quei nomi che da sempre si associano al mondo dei videogiochi, anche e soprattutto agli occhi del pubblico di massa ed occasionale.

Ed è stato anche uno dei primi, grandi, franchise a finire al cinema, con una serie di lungometraggi che hanno fatto la storia, in un modo o nell’altro.

Ci è tornato recentemente in sala, una nuova pellicola ispirata a Mortal Kombat è uscita qualche mese fa ma non ha riscontrato il successo sperato.

Un videogioco che da sempre è stato legato anche al discorso della violenza nelle opere videoludiche, ben prima che nascessero nuovi tipi di polemiche come per Far Cry 6.

C’è una cosa, tra le tante, che anche i profani conoscono di Mortal Kombat. Oltre alle Fatality ovviamente, che sono entrate nell’immaginario collettivo anche al di fuori dei videogiochi.

Ci riferiamo alla celebre mossa di Scorpion, in cui infilza un personaggio con un coltello legato ad una catena, per poi tirarlo a sé con l’icona frase “Get Over Here!”.

Ne ha parlato Ed Boon recentemente, storico creatore della serie, in una serie di tweet in cui ha svelato un retroscena sulla famosa mossa.

Ripensando al fatto che, nel 2022, Mortal Kombat compierà 30 anni, Boon ha pubblicato un video che ritrae il momento in cui Get Over Here! fu pensata per la prima volta. Tutto nasce da un semplice commento: «Sai quale sarebbe una mossa figa?»:

Nel video potete infatti ascoltare Ed Boon che, insieme al team, elaborano quella che all’inizio sembrava più una trovata goliardica, ovvero dare a Scorpion una catena da lanciare con cui afferrare il nemico.

Una mossa che Scorpion ha avuto dagli esordi, ed ovviamente fino all’ultimo capitolo uscito qualche anno fa, che è diventata uno dei simboli del franchise.

Mortal Kombat è stato spesso coinvolto in diatribe sul tema della violenza nei videogiochi, un dibattito che non finirà mai probabilmente.

Per i fan, uno degli episodi della serie di picchiaduro è anche all’interno della selezione dei videogiochi gratuiti di PlayStation Plus.

Quello di Ed Boon è stato un franchise che è diventato un fenomeno della cultura pop, ed è anche arrivato ad avere delle sedie da gaming personalizzate.

Halloween è vicino, potete vestirvi da Scorpion ed urlare “Get Over Here!” a tutti, acquistando questo costume da Amazon!