Monster Hunter World, Capcom non è infastidita dai cloni come Dauntless

"Sono perfettamente felice e fiero di sentire che il nostro gioco sia diventato così grande che la gente stia prendendo ispirazione"

News
A cura di Paolo Sirio - 20 Giugno 2019 - 16:28

Capcom non è infastidita dal fioccare di cloni di Monster Hunter World, tra cui anche particolarmente di successo come Dauntless.

A rivelarlo è stato l’executive director Kaname Fujioka in un’intervista concessa a Polygon, in cui ha parlato di un riconoscimento proveniente dal fatto che questi titoli si stiano ispirando a Monster Hunter.

monster hunter iceborne 1

“Sono perfettamente felice e fiero di sentire che il nostro gioco sia diventato così grande che la gente stia prendendo ispirazione da lui per fare il suo titolo”, ha spiegato Fujioka.

“Noi siamo creatori e siamo influenzati da tutti i giochi che abbiamo giocato. Senza dubbio è qualcosa per cui non mi sento male o provo rabbia, è più una prova che Monster Hunter World è diventato globale, dal momento che un gioco come Dauntlessè un gioco globale”.

La prossima espansione di Monster Hunter World, Iceborne, sarà disponibile all’inizio di settembre e avrà un’area grande quanto il gioco principale.




TAG: monster hunter world

OffertaBestseller No. 1