In Evidenza 5 min

I migliori videogiochi sulla Suicide Squad

In attesa dell'arrivo del videogioco sulla Suicide Squad da parte di Rocksteady, ecco alcuni videogiochi da recuperare con protagonista la squadra di antieroi della DC Comics!

Con l’annuncio a sorpresa del videogioco sulla Suicide Squad da parte di Rocksteady, a sorpresa tolti i rumor che da mesi lo circondano almeno, è tornato ovviamente l’interesse intorno alla squadra di antieroi più famosa della scuderia della DC Comics. Perché nonostante una pellicola cinematografica firmata da David Ayer, che nel 2016 ha generato reazioni non esattamente esaltanti, il team di villain è sempre tra i più apprezzati dai fan.

La Squadra Suicida nasce nel 1959 sul numero 25 di The Brave and the Bold, la quale ha avuto molte incarnazioni e formazioni diverse tra cui Task Force X, apparsa originariamente nella miniserie Legends del 1986. Il concept, invece, è rimasto sempre lo stesso: un gruppo di soldati senza superpoteri che combatte minacce sovrannaturali. Le formazioni, come spesso accade per i supergruppi, sono state sempre diverse nel corso degli anni e relativamente alle grandi saghe DC Comics che coinvolgono tutti gli eroi ed i cattivi della Distinta Concorrenza.

videogiochi suicide squad margot robbie

Nel lungometraggio del 2016, Suicide Squad, abbiamo visto Deadshot, Harley Quinn, Captain Boomerang, El Diablo, Killer Croc, Slipknot, capitanati dal colonnello Rick Flag. Molti di questi personaggi sono gli stessi che, nella controparte fumettistica, fanno parte dello zoccolo duro della Suicide Squad, ai quali si aggiungono Conte Vertigo, Nightshade, Adam Cray, Bronze Tiger, Bane e Poison Ivy.

La Suicide Squad è comparsa ovviamente già in molte produzioni videoludiche, sebbene mai da vera protagonista. E in vista dell’evento del 22 agosto in cui Rocksteady mostrerà per la prima volta il suo nuovo progetto, ecco i migliori videogiochi da recuperare a tema con gli antieroi della DC Comics.

I migliori videogiochi a tema Suicide Squad


DC Universe Online

dc universe onlineIniziamo con DC Universe Online, un MMORPG immortale che dal 2011 ha avuto alti e bassi ma ha continuato comunque ad essere giocato ed apprezzato dai fan DC Comics. Le origini della trama del titolo online vedono una grande battaglia in cui eroi e cattivi dell’Universo DC se le danno di santa ragione, vedendo trionfare quest’ultimi. Brainac ne approfitta quindi per distruggere il genere umano con i suoi Exobytes, lasciando Lex Luthor come unico sopravvissuto, il quale torna indietro nel tempo per avvertire Batman, Superman e Wonder Woman del piano di Brainiac.

La particolarità di DC Universe Online è che, all’inizio del gioco, si può creare un eroe o un cattivo, affiliarsi ad uno tra tre iconici eroi o villain dell’Universo DC, e far crescere il proprio personaggio con un archetipo simile a quello del proprio mentore. Tra i cattivi iniziali c’è ovviamente Joker, ma se creerete un villain potrete interagire con praticamente tutto il cast della Suicide Squad, nel corso del gioco.

» Clicca qui per acquistare DC Universe Online


Scribblenauts Unmasked

scribblenauts mega packLa Suicide Squad è comparsa anche in Scribblenauts Unmasked, videogioco della serie 5th Cell che ha avuto un episodio dedicato interamente ad eroi e cattivi DC Comics. La storia vede Maxwell e Lily, appassionati di fumetti, che nel decretare quali siano i più forti personaggi DC Comics usano i propri poteri magici per andare a Gotham City e scoprirlo di persona. Nel gioco i protagonisti avranno a che fare con Batman, il quale prima li accuserà di aver collaborato con Joker, per poi aiutarli a tornare nel loro mondo.

Come da tradizione per la serie, anche in Scribblenauts Unmasked si possono evocare una miriade di personaggi semplicemente scrivendone il loro nome. Risolvendo le missioni di ogni scenario si guadagnano punti Reputazione da Eroe che possono essere poi spesi anche per sbloccare nuovi costumi e scenari. Nonostante il gioco non sia ovviamente incentrato sulla Suicide Squad, tra i personaggi che si possono evocare ci sono tutti i villain che solitamente compaiono nelle formazioni tipiche della Suicide Squad.

» Clicca qui per acquistare Scribblenauts Mega Pack


Batman: The Enemy Within

Non potevamo inserire in questa lista anche il DC Comics Universe secondo Telltale Games, ovvero Batman: The Enemy Within. Nella seconda stagione, uscita originariamente tra il 2017 ed il 2018, Batman è diventato definitivamente l’eroe che tutti conosciamo. Bruce Wayne è diventato il Cavaliere Oscuro di Gotham, dopo aver sconfitto la banda di terroristi nota con il nome di Children of Arkham. Nella seconda stagione il supereroe miliardario è tornato anche ad essere il CEO della sua azienda, ma è l’Enigmista stavolta a rappresentare la minaccia che Batman dovrà affrontare.

Nella rielaborazione dei canoni classici della storia del Cavaliere Oscuro operata da Telltale Games c’è anche Harley Quinn. La signorina Quinzell in questo caso è l’eccentrica e psicopatica fidanzata di John Doe, un paziente del Manicomio di Arkham, ma nel corso della stagione rappresenta un punto di rottura molto importante, nonché una figura fondamentale per la genesi del Joker che tutti conosciamo.

» Clicca qui per acquistare Batman: The Enemy Within


Batman Arkham Collection

videogiochi suicide squad batmanRimanendo nelle avventure dell’alter-ego di Bruce Wayne, citiamo ovviamente tutta la serie di Batman Arkham contenuta in Batman Arkham Collection. L’avventura di Rocksteady, rimanendo anche in tema con l’annuncio in questione della Suicide Squad, rappresenta forse la migliore rappresentazione videoludica di sempre di Batman. I quattro capitoli, incluso Batman: Arkham Origins sviluppato da Warner Bros Montreal come prequel, raccontano una grande storia legata al Cavaliere Oscuro ed i suoi iconici villain.

Ma oltre a rappresentare un caposaldo dei videogiochi action in grado di ristabilire fortemente alcuni dogmi del genere in maniera inequivocabile, se siete appassionati di Suicide Squad avrete di che gioire. Oltre ad affrontare continuamente personaggi come Joker, Killer Croc, Bane ed Harley Quinn, nel capitolo finale della serie Batman Arkham Knight è possibile vestire le suadenti sembianze della folle infermiera grazie ad un DLC aggiuntivo della storia principale.

» Clicca qui per acquistare Batman Arkham Collection


LEGO DC Super Villains

Tra le miriadi di titoli che Traveller’s Tales ha sviluppato giocando con le licenze più famose a tema LEGO c’è anche LEGO DC Super Villains. Come è facile intuire, in questo caso i protagonisti sono propri i più famosi cattivi del mondo DC Comics, per la prima volta al centro della storia in un videogioco LEGO.

La storia vede protagonista il personaggio del giocatore (il Rookie), il quale è un individuo con la capacità di assorbire i superpoteri altrui. Catturato dal Commissario Gordon, viene trasferito a Stryker Island, ed è sempre il baffuto commissario a proporre a Lex Luthor di supervisionare il Rookie per capire quanto possa essere pericoloso. Successivamente, Luthor evade di prigione con il protagonista, e si ritrova in breve ad essere inseguito dalla Justice League. In questa situazione, i nostri supercattivi preferiti entrano in scena per fermare il Justice Syndacate, un gruppo di supereroi provenienti da Terra-3 che sconfigge la Justice League e ne prende il posto. Ovviamente il Rookie entra in contatto con tutta la pletora dei cattivi DC Comics, ritrovandosi tra gli alleati anche tutto il cast della Suicide Squad, ovviamente ritratti con l’ironia tipica dei giochi Traveller’s Tales.

» Clicca qui per acquistare LEGO DC Super Villains


Injustice 2

Il picchiaduro di NetherRealm Studios è stato da sempre la rielaborazione più interessante del mondo DC Comics. Injustice ha ispirato anche alcune scene di Justice League, suggestioni di future saghe fumettistiche, ed Injustice 2 ha continuato su quella strada creando un picchiaduro con una bella storia single player ed un bel combo system per i più navigati.

Il titolo è ambientato quattro anni dopo la sconfitta del Superman fuori di testa del precedente capitolo, dove Batman ed i suoi collaboratori si ritrovano a dover ripristinare l’ordine globale mentre la Società, un nuovo gruppo di cattivi, si mette in mezzo con i suoi piani di conquista. La Società è composta da alcuni membri della Suicide Squad come Deadshot, Bane e Poison Ivy. Harley Quinn in questo caso è un’alleata di Batman, ma in generale il roster è pieno di personaggi legati alla squadra di antieroi. Oltre a quelli citati c’è anche Incantatrice, ottenibile tramite DLC, che è di fatto il villain della storia raccontata nel lungometraggio del 2016.

» Clicca qui per acquistare Injustice 2