Microsoft Studios continuerà con le acquisizioni, secondo un analista

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Gennaio 2019 - 18:01

Il 2018 è stato un anno straordinario per Microsoft Studios, la cui famiglia è cresciuta esponenzialmente con l’arrivo di sette nuovi studi nel giro di sei mesi.

Ninja Theory, Obsidian Entertainment, inXile Entertainment, Compulsion Games, Playground Games, Undead Labs e la neonata The Initiative fanno ora parte della famiglia, e il loro innesto promette grandi cose per la prossima generazione.

A detta dell’analista Lewis Ward di IDC, in ogni caso, le acquisizioni non sarebbero affatto finite qui.

“Microsoft non ha ancora una base di sviluppatori ampia quanto Sony o Nintendo persino dopo queste acquisizioni, per quanto ne so”, ha spiegato Ward.

“Questo è un segnale che Microsoft vuole fare più esclusive per i dispositivi basati su Windows 10 andando avanti e probabilmente vedremo più acquisizioni per colmare ‘vuoti’ nei generi e nei sottogeneri che pensano cresceranno in maniera relativamente veloce col tempo”.

L’analista non ha fatto nomi ma qualche indizio in effetti lo abbiamo già in tal senso, per cui il 2019 potrebbe essere ancora un anno di crescita per Microsoft Studios. Anche Sony si sta a quanto pare muovendo in questa direzione.

Voi su chi puntereste per il futuro della famiglia Xbox?

inxile

Fonte: GamingBolt




TAG: Microsoft Studios