News 2 min

Mass Effect 3, ex BioWare svela il folle e divertente “finale alternativo”

Una ex sviluppatrice di BioWare ci propone un folle finale alternativo con Shepard e l'Uomo Misterioso.

Il finale di Mass Effect 3 continua ancora oggi a creare forti discussioni nella community, venendo placate solo lievemente dal lancio della Extended Cut, il DLC gratuito che provò a mettere una pezza a quello che secondi molti fan non fu una degna considerazione della trilogia.

Il finale esteso venne apprezzato maggiormente dalla community, dato che prendeva maggiormente in considerazione le scelte dei giocatori e risolveva alcune piccole sviste a livello di trama, al punto da venire confermato e ufficializzato come canonico anche con la nuova Legendary Edition (la trovate su Amazon).

Gli sviluppatori originali avevano spiegato che inizialmente il finale avrebbe dovuto essere molto diverso, spiegando così una volta per tutte come mai quella scena finale così criticata avesse scelto di utilizzare colori specifici.

Mettendo però da parte tutte le controversie e le critiche che sono seguite al lancio, una ex sviluppatrice di BioWare ha svelato che in realtà aveva progettato un folle “finale alternativo”, ovviamente non destinato alla release finale ma che offre quella che possiamo definire una diversa soluzione per uno dei conflitti più importanti dell’avventura (via PC Gamer).

Attenzione: di seguito troverete alcuni spoiler per gli eventi della trama di Mass Effect 3.

Se non avete concluso la trilogia del Comandante Shepard, sconsigliamo di proseguire la lettura.

Uno dei conflitti più importanti del terzo capitolo è quello che vede il Comandante Shepard in contrapposizione con l’Uomo Misterioso, diventato a tutti gli effetti uno dei nemici più importanti e pronto a metterci i bastoni tra le ruote, dopo averci precedentemente aiutato nel secondo capitolo.

Ed è proprio per la risoluzione di tale conflitto che la ex BioWare Violet McVinnie ebbe un’idea folle e tremendamente divertente: fare in modo che Shepard ignori il più velocemente possibile ognuna delle scene principali per correre dall’Uomo Misterioso e fare pace… con un bacio appassionato.

La scena animata è incredibilmente divertente e propone un intrigante “finale alternativo” per l’intera vicenda: potete ammirarlo voi stessi qui di seguito.

Molti fan si sono divertiti così tanto da aver già annunciato la loro intenzione di rendere “canonico” questo finale: chissà come sarebbe finita l’avventura se il Comandante e l’Uomo Misterioso fossero effettivamente riusciti ad allearsi, magari proprio con una romance.

La ex dipendente ha confessato di aver realizzato scene simili per ogni videogioco a cui ha lavorato, al punto che «deve recuperare quella di Dragon Age». Una rivelazione che, a questo punto, non fa altro che accendere la nostra curiosità su come si sarebbe potuto concludere un altro capolavoro di BioWare.