IL PUNTO 5 min

Leggende Pokémon Arceus: pokedex, gameplay e tutto quello che sappiamo

Vediamo tutti i dettagli noti su Leggende Pokémon Arceus, in arrivo nel 2022

Leggende Pokèmon Arceus è il nuovo e attesissimo videogioco dedicato all’universo dei Pokémon sviluppato da Game Freak. Il titolo è stato annunciato ufficialmente in occasione dei venticinque anni della saga.

Il gioco sarà un’esclusiva Nintendo Switch, e sebbene la data di uscita sia ancora lontana le informazioni in nostro possesso sono già molto interessanti.

In attesa dell’arrivo di quello che viene definito da tutti il “Breath of the Wild dei Pokémon”, facciamo il punto su tutto quello che sappiamo fino a ora su Leggende Pokémon Arceus.

Il trailer di Leggende Pokémon Arceus

Sempre in occasione dell’ultimo Pokémon Presents è stato presentato il trailer ufficiale di Leggende Pokémon Arceus.

Il breve video è un vero e proprio gioiellino, che in soli due minuti e dieci secondi riesce a trasmettere ai giocatori il feeling del gioco e il nuovissimo approccio adottato dalla serie.

Il filmato si apre con l’inquadratura di un libro antico, e la voce narrante recita:

«Gli avvenimenti di questa storia risalgono a tanto, tanto tempo fa, quando la regione di Sinnoh era ancora una vasta distesa di natura incontaminata. Il viavai di gente animava il villaggio, mentre i Pokémon scorrazzavano sui monti e nei mari.»

 

Le immagini che seguono hanno generato una vera e propria ondata di interesse tra i fan della saga, che hanno subito paragonato il gioco in uscita all’amatissimo The Legend of Zelda Breath of the Wild.

Oltre al gameplay e all’impostazione chiaramente open world di Leggende Pokémon Arceus, i giocatori di tutto il mondo hanno trovato tantissime similitudini tra le due opere videoludiche.

Il trailer mostra paesaggi sconfinati e dai colori pastello, montagne sfumate all’orizzonte e distese di erba e alberi: impossibile, per un appassionato di giochi Nintendo, non pensare immediatamente a Breath of the Wild e alle lunghe passeggiate in esplorazione tra verdi campi e altissimi monti.

Una larga fetta di fan ha infatti ribattezzato il gioco come «The Legend of Pokémon: Breath of the Wild 2».

Ad ogni modo, le immagini proseguono mostrandoci due personaggi giocabili, uno maschile e uno femminile, intenti a catturare alcuni Pokémon nascosti tra le frasche.

Il video termina con il libro che si chiude e con un’inquadratura finale su Arceus, la famosissima Creatura Originaria responsabile, secondo la leggenda, della creazione dell’intera regione di Sinnoh.

Che tipo di gioco sarà Leggende Pokémon Arceus?

Come già accennato, Leggende Pokémon Arceus (il cui titolo originale sarà Pokémon Legends Arceus) sarà un open world in terza persona con dei nuovi elementi RPG.

Come affermato da Takato Utsunomiya, chief operating officer di The Pokémon Company, «Leggende Pokémon Arceus rappresenta un nuovo approccio per l’intera serie di videogiochi Pokémon».

La stessa società giapponese ha descritto il titolo in uscita come orientato in «una nuova audace direzione» rispetto ai capitoli precedenti del franchise, con l’obiettivo di «rendere omaggio al gameplay standard dei giochi Pokémon del passato adottando allo stesso tempo nuovi elementi di azione ed RPG».

Insomma, Leggende Pokémon Arceus ci regalerà un nuovo mondo da esplorare senza però privarci del feeling della tradizione Pokémon.

Oltre a esplorare paesaggi naturali incontaminati, i giocatori potranno probabilmente visitare piccoli villaggi e centri abitati.

Storia e ambientazione di Leggende Pokémon Arceus

La storia di Leggende Pokémon Arceus ci riporta indietro nel tempo, a un’epoca precedente a tutti i capitoli usciti fino a ora.

Il protagonista dovrà esplorare la regione di Sinnoh, dove erano già stati ambientati Pokémon Diamante e Perla, ma in un periodo storico differente.

Da quanto sappiamo fino a ora, il «tanto, tanto tempo fa» del trailer si riferisce infatti all’epoca feudale, che farà da sfondo a tutti gli avvenimenti della storia.

Gli eventi del gioco si svolgeranno quindi in un tempo in cui non esistevano ancora né gli allenatori di Pokémon né la Lega dei Pokémon. Questo significa inevitabilmente che ci troveremo davanti a un gioco completamente rinnovato anche per quanto riguarda la trama.

L’obiettivo principale di chi gioca sarà infatti quello di creare il primissimo Sinnoh Pokedex in assoluto. A questo scopo, il giocatore dovrà compiere un viaggio alla scoperta di nuovi Pokémon, osservarli da vicino, studiarne i comportamenti e catalogarli all’interno del piccolo palmare.

Per chi non lo sapesse, nella lore del franchise il Pokédex è un piccolo dispositivo elettronico utilizzato dagli allenatori per catalogare tutti i Pokémon di una determinata zona.

Nella saga videoludica, ogni allenatore di Pokémon viene fornito di un Pokédex vuoto all’inizio della sua avventura, che verrà riempito e aggiornato a ogni nuova specie di Pokémon acquisita.

Le informazioni contenute nel dispositivo riguardano principalmente il nome, l’altezza, il peso e la tipologia del Pokémon, spesso e volentieri accompagnate da una piccola descrizione della creatura.

Gameplay

Per perseguire il nuovo obiettivo del gioco di costruire il primo Sinnoh Pokédex, anche il gameplay dovrà subire qualche piccola modifica rispetto ai capitoli precedenti.

Sebbene lo scopo principale del giocatore sia sempre quello di catturare nuovi Pokèmon, Leggende Pokémon Arceus avrà un’impronta più open world, simile alla particolare esperienza di gioco delle terre selvagge di Pokemon Spada e Scudo.

In questa nuova avventura i giocatori avranno la possibilità di osservare i Pokémon nei loro habitat naturali, ma anche di catturarli semplicemente avvicinandosi di soppiatto e lanciandogli contro una Pokéball.

Entrare in battaglia sarà molto più semplice, e anche lo stile di combattimento sarà molto più realistico.

Per quanto riguarda invece le battaglie tra allenatori al momento non si sa ancora nulla, ma riceveremo sicuramente nuove informazioni con l’avvicinarsi della data di pubblicazione.

Quali sono i Pokémon starter di Leggende Pokémon Arceus?

Game Freak ha voluto compiere un altro azzardo e cambiare direzione per quanto riguarda i Pokémon starter del nuovo titolo in uscita.

Tutti i Pokémon con i quali inizieremo la nostra avventura in Leggende Pokémon Arceus apparterranno infatti a diverse generazioni.

Tra i nostri fidati alleati iniziali troveremo Cyndaquil (seconda generazione), Oshawott (quinta generazione) e Rowlet (settima generazione).

Secondo quanto dichiarato da Game Freak ognuno di questi esemplari, catturati in altre regioni al di fuori di Sinnoh, ci verrà fornito da un professore di Pokémon dal nome ignoto.

Chi è Arceus?

Ovviamente non potevamo non dedicare un paragrafo ad Arceus, che sarà così importante per la storia della nostra nuova avventura da comparire addirittura nel titolo.

Ma chi è questo Pokémon e cos’ha di speciale rispetto a tutti gli altri? Arceus, noto anche come la Creatura Originaria, è un Pokémon di tipo normale introdotto per la prima volta nella quarta generazione di videogiochi.

In Pokémon Diamante e Perla si poteva incontrare solamente suonando il Flauto Cielo nello Spazio Origine. Tuttavia, essendo il Flauto Cielo un oggetto molto raro dato come strumento evento, la maggior parte dei giocatori ricorda l’incontro con il raro Pokémon come un’impresa non da poco.

Alla creatura è stato anche dedicato un film, pubblicato in Giappone nel luglio del 2009 e intitolato “Arceus e il Gioiello della Vita”. È comparso inoltre nella serie animata, nel manga e nel gioco di carte online.

Ad ogni modo, secondo la leggenda, il misterioso Pokémon avrebbe creato il mondo intero, e sarebbe così potente da poterlo distruggere in un solo colpo.

Insomma, si tratta di un personaggio che ha un certo peso all’interno dell’Universo dei Pokémon, e che i fan della saga non vedono l’ora di conoscere meglio.

Data di uscita

Leggende Pokémon Arceus sarà disponibile nei negozi a partire dal 28 gennaio 2022.

L’attesa è ancora lunga, ma nel frattempo i fan della saga potranno godersi altri due titoli Pokémon in uscita.

In occasione del Pokémon Presents, The Pokémon Company aveva infatti rivelato anche il ritorno imminente di Pokémon Diamante e Pokémon Perla, che per l’occasione sono stati ribattezzati Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente.

I due titoli saranno disponibili a partire dal 19 novembre 2021.

Non vedete l’ora di giocare ai nuovi Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente? Potete preordinarli su Amazon.