La nuova sede di sviluppo di Nintendo è ora operativa

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 22 Giugno 2014 - 0:00

Nintendo ha aperto lo scorso mercoledì la sua nuova sede di sviluppo, che si trova nei pressi di Minami-Ku, a Kyoto. In questo nuovo edificio verranno prodotti e sviluppati hardware e software per le console della grande N: si tratta di una struttura da 40.000 metri quadri (originariamente riservati ad un campo da golf), otto piani compreso quello terra, e nel complesso occupa un totale di 50.000 metri quadri.La sua produzione ha richiesto a Nintendo una spesa di 19 miliardi di Yen – poco più di 136 milioni di euro.La nuova sede di sviluppo di Nintendo è ora operativa Al suo interno, lavoreranno circa 1.000 dipendenti del dipartimento per lo sviluppo, oltre ad altri 100 che si occuperanno invece dello sviluppo software.Satoru Iwata ha dichiarato che, grazie a questa nuova sede, “interagiremo in maniera più approfondita con il team di sviluppo dell’hardware, ma saremo anche in grado di sviluppare software integrati.”




TAG: nintendo software house