News 2 min

L’8 sulle RTX 3080 è stampato, per errore, al contrario

Riuscire a portarsi a casa una RTX 3080 al momento è un'impresa, ma alcuni che ci sono riusciti si sono accorti che c'è un piccolo errore... di stampa.

Essere riusciti a portarsi a casa una NVIDIA RTX 3080, in un periodo come questo, significa praticamente avere nel proprio PC una sorta di reliquia o tesoro: da quando sono state lanciate, infatti, le nuove GPU sono del tutto introvabili per diversi motivi. Tra bagarini che le arraffano in massa per rivenderle, componenti che scarseggiano dopo i pasticci logistici imposti dal COVID-19 e perfino miner di criptovalute che hanno tentato di portarsele a casa (al punto da innescare la reazione di NVIDIA con un prodotto specifico), insomma, i videogiocatori non sono ancora riusciti a compiere il grande salto verso le nuove schede grafiche. E chi lo ha fatto se le tiene strette – anche se qualcuna presenta un peculiare errore di stampa.

A segnalarlo sono stati gli utenti del forum ResetEra, rilanciati dal giornalista Tom Warren del sito specializzato The Verge: alcune schede in questione, infatti, presentano curiosamente l'”8″ del loro logo stampato al contrario. Come potete notare dalle immagini, normalmente la parte circolare più ampia della cifra è quella che sta sotto, mentre nel logo della RTX 3080 sta per errore sopra.

Si tratta di una curiosità che potrebbe infastidire quelli più attenti ai dettagli, ma che sicuramente non ne preoccuperà moltissimi altri: si sprecano già le battute di chi dice «oh no, è orribile, vendetela a me», ma è anche vero che altri hanno segnalato che il difetto di stampa sembrerebbe comparire sui primissimi modelli, mentre in quelli successivi sarebbe stato corretto. La sottoscritta sarebbe molto felice di averne una installata nel suo PC per verificare, in questo preciso momento.

Insomma, quando riuscirete a mettere le mani sulla vostra RTX 3080, potete levarvi la curiosità di dare un’occhiata al verso in cui è stato stampato l’8. Poi, inseritela nella vostra configurazione da gioco e dimenticatevene per sempre.

Se volete tenere d’occhio le disponibilità delle nuove NVIDIA RTX vi raccomandiamo di consultare regolarmente la pagina dedicata su Amazon.