News 1 min

Kingdom Hearts per PS5 nuovo inizio, ma non troppo: quando sarà svelato?

I programmi di Tetsuya Nomura, creatore della saga

Kingdom Hearts ha appena chiuso il cerchio con il terzo capitolo e un DLC collegato alla storia annesso, ma c’è ancora tanto da raccontare, come spiegato dal director Tetsuya Nomura.

Come sanno i fan, però, tanto è rimasto aperto dopo i finali proposti nel gioco principale e nell’add-on, e Nomura ne è ben consapevole.

«Intendo chiudere quello che è rimasto in sospeso nella storia», ha confidato in una recente intervista a Dengeki Online.

«Ma voglio anche cambiare un po’ il format. Voglio cambiare drasticamente il mondo e raccontare una nuova storia, ma anche chiudere quello che è rimasto in sospeso».

Sulla questione del format, abbiamo già apprezzato come Square Enix sia propensa a sperimentare in termini di gameplay, con un rhythm game appena pubblicato.

Nomura è come di consueto abbastanza criptico al riguardo, ma ha le idee ben chiare per quanto concerne il prosieguo della saga.

«Se faremo un gioco di Kingdom Hearts per le console next-gen, sarà lanciato dopo che molte altre compagnie avranno lanciato i loro titoli, quindi credo che dovremmo fare qualcosa che potrebbe competere», ha suggerito il director.

«Ovviamente, questa è solo un’ipotesi, dal momento che non abbiamo annunciato che ci sarà un nuovo titolo per PlayStation 5 o Xbox Series X [ride]».

Se i tempi sembrano ancora piuttosto lunghi per un nuovo episodio mainline, o meglio di riavvio della saga, Nomura sa bene che il «2022 sarà il 20esimo anniversario» della serie.

«Stiamo lavorando per fornire buone notizie, quindi spero che terrete un occhio su di noi fino ad allora», ha chiuso sornione.

Se volete acquistare subito la nuova avventura musicale di Sora e compagnia, vi consigliamo di approfittare dell’ottimo prezzo proposto a questo indirizzo.