Kinect vive: Microsoft annuncia Project Kinect for Azure

A cura di Paolo Sirio - 7 Maggio 2018 - 0:00

Microsoft ha presentato Project Kinect for Azure, un pacchetto di sensori progettato per AI sull’Edge, nel quale è inserita una telecamera di profondità di nuova generazione e con capacità computazionali. Lo strumento, annunciato al Build 2018, è rivolto alla community di sviluppatori attivi nel campo dell’ambient computing.“Sviluppato sulla base del tradizionale Kinect, tramandato mediante HoloLens, Project Kinect for Azure apre nuove prospettive agli sviluppatori che operano con l’intelligenza ambientale”, spiegano dal colosso di Redmond. “L’unione tra il sensore Time of Flight di Microsoft, che detta gli standard del settore, e altri sensori, tutti in formato ridotto ed efficienti dal punto di vista energetico, permetterà a Project Kinect for Azure di sfruttare le potenzialità dell’AI di Azure, migliorando così drasticamente sia insight che operatività. È in grado di inserire i dati tracciati con una mano completamente snodata e la mappatura spaziale ad elevata fedeltà, realizzando soluzioni con un nuovo livello di precisione”.Project Kinect for Azure coniuga tecnologia hardware all’avanguardia e Azure AI per consentire agli sviluppatori di dar vita a nuovi scenari di ambient intelligence.Lo scorso anno avevamo dato notizia dell’addio alla produzione di Kinect ma sembra che Microsoft abbia intenzione di dare seguito al suo investimento nel ramo dei sensori, sebbene non in campo gaming.




TAG: kinect