News 2 min

Il nuovo Mario Strikers al centro di una grossa polemica, ma c’è un motivo

Mario Strikers Battle League Football ha fatto infuriare una parte dei fan di Nintendo, e la motivazione è legata alla Principessa Daisy.

Mario Strikers Battle League Football si prepara ad infiammare l’estate dei giocatori su Nintendo Switch, ma non senza una polemica.

Il titolo riprendere il filone del franchise sportivo arcade (e lo potete prenotare su Amazon), recuperando un gioco molto amato sulle passate console Nintendo.

Mario Strikers era stato annunciato durante uno degli ultimi Nintendo Direct, a sorpresa, senza che spuntassero fuori i soliti leak di sorta.

Era da un po’ che mancava, effettivamente, un gioco sportivo del genere. Un tipo di videogiochi che Nintendo ha sempre fatto con una certa regolarità.

Mario Strikers Battle League Football propone delle versioni agguerritissime di molti personaggi Nintendo, pronti a prendersi a spallate per l’ultimo goal. Molti, ma non tutti.

Come riporta Kotaku, infatti, i fan non hanno digerito l’assenza di un personaggio all’interno del roster del prossimo gioco sportivo.

Si tratta di Daisy, la seconda principessa per eccellenza, che non fa parte dei giocatori che arriveranno al lancio del nuovo Mario Strikers su Nintendo Switch.

Quando Nintendo ha mostrato, su Twitter, il roster dei personaggi disponibili, i fan si sono scatenati sul web per dimostrare il proprio dissenso rispetto all’assenza di Daisy.

D’altronde, come riportano molti di questi utenti, la principessa era tra i personaggi presenti nel roster dei capitoli per GameCube e Wii, ed è inspiegabile che non lo sia anche in questo caso.

Per i fan in questione, Mario Strikers è una serie dove «la personalità di Daisy brilla di più», ed è un peccato che non si possa replicare anche su Switch.

È probabile che Daisy venga aggiunta tramite un aggiornamento gratuito in futuro. Nella speranza che accada, potete ordinare Mario Strikers Battle League Football al miglior prezzo su Amazon.

Per chi è in astinenza da videogiochi sportivi (?), potete consolarvi giocando un po’ a Nintendo Switch Sports, di cui trovate la nostra recensione a questo indirizzo.