Il gameplay di Death Stranding al Tokyo Game Show durerà 49 minuti

Hideo Kojima si sta preparando per l'evento giapponese dove presenterà il suo Death Stranding

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 10 Settembre 2019 - 11:27

Sembra proprio che sarà il Tokyo Game Show 2019 ad assolvere al compito di mostrarci in modo più esteso il gameplay di Death Stranding. Dopo che alla Gamescom Hideo Kojima aveva anticipato la presenza del suo gioco all’evento, sul suo account Twitter ha fatto il punto della situazione, aggiornando i videogiocatori in attesa su ciò a cui sta lavorando.

«Mentre finisco il gioco, mi sto preparando alla presentazione al TGS, chiedendo al mio team di mettere insieme il materiale per il gameplay che monterò io stesso. Così come scriverò quello che succederà sul palco. Ora mi sto preparando per quello di sabato. Andrà sempre così fino a quando non morirò» ha scritto il game designer, che dopo le esitazioni post-divorzio da Konami sembra più intenzionato che mai a creare giochi per tutta la vita.

In un tweet successivo, Kojima mostra l’interfaccia del programma di montaggio video (Adobe Premiere, in questo caso), precisando che «durerà 49 minuti».

A questo punto non ci rimane che metterci comodi in attesa di questo video gameplay. Vi ricordiamo che Death Stranding ci porterà nei panni di Sam Porter Bridges (Norman Reedus), un uomo chiamato a cercare di riunire quelli che un tempo furono gli Stati Uniti – e il mondo intero. Spinto nella sua missione, Sam dovrà collegare dei punti nevralgici del mondo di gioco in cui incapperà, ma anche servirsi dei bridge-baby, infanti che porta in un pod indossabile, per mantenere attivo il suo collegamento con l’aldilà, nel quale potrebbe venire trascinato in qualsiasi momento.

Il gameplay di Death Stranding al Tokyo Game Show durerà 49 minuti

Il gioco, secondo Hideo Kojima, punterà forte sul comparto narrativo, nello stile del game designer, nonostante l’approccio open world che aveva (secondo Kojima consapevolmente) fatto scivolare in secondo piano la narrativa in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

L’appuntamento con la sua uscita è fissato per il prossimo 8 novembre su PS4, con nel cast, tra gli altri, anche Lea Seydoyx, Mads Mikkelsen, Lindsay Wagner, Margaret Qualley e Guillermo del Toro. Per ogni ulteriore approfondimento, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.




TAG: breaking news, death stranding, tokyo game show 2019

OffertaBestseller No. 1