Il director di Yakuza su PS5: incredibile potenza di calcolo

Toshihiro Nagoshi, general director della serie Yakuza, si è espresso favorevolmente su PlayStation 5

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 29 Maggio 2019 - 16:01

Toshihiro Nagoshi non ha dubbi: il general manager della serie Yakuza, nel corso di un recente streaming, ha parlato di PlayStation 5 e delle ambizioni della futura nuova console di casa Sony – definendo sorprendenti le sue capacità di calcolo. Il che non significa, ovviamente, che questa sia destinata a rimpiazzare PS4 semplicemente schioccando le dita.

Dal punto di vista di Nagoshi, PlayStation 4 rimarrà ancora per un po’ il focus degli addetti ai lavori – forti della sua enorme base installata. Il passaggio sarà insomma graduale: non si smetterà di produrre giochi PS4 per passare seduta stante a PS5.

Toshihiro Nagoshi

Nagoshi ha anche precisato che, dalle informazioni in suo possesso, PS5 ha una incredibile potenza di calcolo, quindi è impaziente di scoprire in che modi si riuscirà a sfruttarla in termini di gameplay ed esperienza, per affinare anche meccaniche già presenti nei giochi odierni. Tuttavia, se in passato il cambio generazionale passava per il miglioramento della grafica, oggi siamo al di là di questi aspetti: secondo Nagoshi, si tratta di un’era della “programmazione”, dove a fare la differenza saranno le capacità di calcolo concesse a tecnologie come intelligenza artificiale e machine learning.

Concordate con la visione di Nagoshi? Arrivati agli odierni livelli grafici, la next-gen passerà soprattutto per i sistemi intelligenti e le capacità di apprendimento che caratterizzeranno le nostre future esperienze di gioco?

Mentre ci ragionate, non dimenticate di dare un’occhiata a tutti i dettagli su PlayStation 5 nella nostra scheda dedicata.

Fonte: Gematsu




TAG: playstation 5, PS5