News 1 min

Il co-fondatore di Arkane Studios (Dishonored) apre WolfEye Studios

Si affaccia nell'industria videoludica una nuova realtà guidata da Raphael Colantonio, veterano di Arkane Studios, che vuole realizzare ambiziosi videogiochi

È tempo di nuove ambizioni per Raphael Colantonio, veterano dell’industria che è stato presidente e creative director della celebrata saga Dishonored sotto Arkane Studios. Il dirigente ha appena fondato una nuova software house WolfEye Studios, dove sarà affiancato anche da Julien Roby, altro veterano ed ex produttore esecutivo presso lo studio con sede a Lione e Austin.

Il nuovo team, dove i due riprenderanno i loro ruoli, sta già lavorando a un videogioco che sarà annunciato ai The Game Awards. Per ora non se ne sa molto, a eccezione della prima immagine concept art, che vi mostriamo qui sotto.

L’idea di WolfEye Studios è quella di creare videogiochi in cui «i giocatori vivano le loro avventure in ricchi mondi simulati che rispondono alle loro azioni e decisioni in modi che sono unici in ogni playthrough.» Si tratta di un concetto che era certamente cuore pulsante dell’esperienza di Dishonored, e in cui i ragazzi di Arkane, anche sotto la guida di Harvey Smith, si erano rivelati dei veri maestri.

Attendiamo di scoprire in cosa consisterà questo primo nuovo videogioco di WolfEye Studios, con Colantonio che ha commentato che «come game designer, volevo sperimentare nuove idee e nuovi approcci: penso che il panorama dei videogiochi indipendenti sia lo scenario migliore in cui farlo.»

Vi ricordiamo che i The Game Awards andranno in onda dalle ore 2.30 italiane del 13 dicembre. Aspettiamoci, tra le tante premiazioni, anche la rivelazione di questo nuovo videogioco.

Fonte: IGN UK