Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Il 2020 sarà un anno ricco per i giocatori PC: vediamo gli appuntamenti da non perdere

VIDEO SPECIALE
A cura di Luca Bianchi - 7 Gennaio 2020 - 11:07

Il 2019 del gaming su PC è stato caratterizzato, oltre che da uscite di spessore, dall’arrivo di molti porting di esclusive console. Ebbene, anche il 2020 si prospetta un anno incredibilmente ricco per i PC gamer, con molte esclusive interessanti da aggiungersi a quelle Microsoft e ad alcuni porting di titoli finora usciti solo su console.

Andiamo a vedere le uscite più interessanti!

9 Gennaio – Monster Hunter World: Iceborne

Il 9 gennaio, il popolo dei cacciatori esulterà per l’arrivo di Iceborne, l’espansione di Monster Hunter World.

La nuova zona ghiacciata, l’inedita storyline e ulteriori mostri sono solamente l’antipasto di quello che è il vero succo di Iceborne, ossia l’introduzione del G-rank: l’endgame del gioco verrà quindi stravolto e ampliato, con nuove armi e nuove versioni dei mostri già esistenti.

Da segnalare anche l’introduzione del rampino, che permetterà di eseguire mosse molto spettacolari e donerà nuova profondità a un combat system già allo stato dell’arte.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Marzo – Half-Life Alyx

Il 2020 è l’anno del grande ritorno di Valve e, soprattutto, di Half-Life. Lo diciamo perché arriverà il terzo capitolo? (Ovviamente) no, ma Half-Life Alyx ha tutte le carte in regola per sconvolgere il mercato come fece nel lontano 2004 Half-Life 2.

Alyx sarà un gioco pensato e sviluppato per la realtà virtuale, il primo vero tripla A realizzato interamente tenendo a mente proprio la VR. Impersoneremo così l’eponima Alyx Vance, in un’avventura che promette meccaniche in grado di rivoluzionare il genere degli FPS.

Parliamo senza ombra di dubbio della più importante esclusiva PC degli ultimi anni, da uno studio di sviluppo che sembrava ormai sopito sotto gli allori di Steam.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Maggio – New World

Maggio vedrà il debutto di Amazon nell’industria del videogioco, con un titolo estremamente ambizioso: New World sarà un MMO-Sandbox e Amazon Studios ha fatto capire da subito di non voler arrivare in questo settore con il piede leggero. Ecco spiegati Lumberyard Engine – lo stesso motore che muove Star Citizen – un’infrastruttura online sorretta dal mastodontico cloud di Jeff Bezos e diecimila giocatori nella stessa mappa.

È questo l’impressionante biglietto da visita di New World, titolo che si ispirerà pesantemente a giochi come Conan Exile o il recente (e fallimentare) Atlas, con alle spalle però la potenza produttiva di una delle più grandi aziende al mondo.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

I dubbi ci sono, non basta il nome di un colosso per assicurare la qualità di un videogioco (specialmente se tale prodotto rientra in un genere ormai visto e rivisto come i survival sandbox) ma considerati i nomi dietro allo sviluppo, un barlume di speranza bisogna lasciarlo acceso.

Giugno – Death Stranding

A giugno 2020, a poco più di sei mesi dall’uscita su Playstation 4, Death Stranding arriverà anche su PC. Dell’ultimo titolo di Kojima si è parlato moltissimo e non ha più bisogno di presentazioni – nelle nostre pagine lo abbiamo analizzato a fondo premiandolo con un 9.4.

L’annuncio di un’uscita PC ha destato parecchio stupore e ha fatto brillare gli occhi ai fan dei graficoni, in trepida attesa per vedere cosa riuscirà a fare Decima Engine con la potenza degli odierni PC.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Autunno –  World of Warcraft: Shadowlands

Dopo un Battle for Azeroth sottotono, Blizzard è pronta a rilasciare la nuova espansione di World of Warcraft chiamata Shadowlands.

Con l’uccisione del Litch King, Sylvanas ha aperto uno squarcio fra il mondo dei vivi e quello dei morti, che si sono riversati in forze nelle terre di Azeroth: sarà compito nostro farle capire che, da un po’ di tempo a questa parte, ha decisamente rotto le scatole!

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Non mancheranno le novità: con questa espansione, Blizzard ha rivoluzionato il sistema di livellamento abbassando il cap a 60 e dando un maggior senso di progressione a ogni passaggio di livello. Anche l’inizio del gioco è stato stravolto, con una nuova zona nella quale i giocatori potranno raggiungere il 10, per poi salire fino al 50 scegliendo l’arco narrativo che preferiranno.

Dal livello 60 in poi, il nuovo endgame sembra essere decisamente punitivo, con una difficoltà che da anni non si vedeva più nel MMO più giocato al mondo.

Fine anno – Impostor Factory

Dicembre 2020 vedrà il ritorno di Neil Watts ed Eva Rosalene con Impostor Factory. Il nuovo gioco di Freebird Games andrà teoricamente a chiudere la trilogia iniziata nel 2011 con To The Moon e proseguita con Finding Paradise nel 2017.

Realizzati con RPG Maker, questi piccoli ma immensi capolavori sono (specialmente Finding Paradise) fra le più belle storie che siano mai state raccontate in un videogioco, in grado di toccare e commuovere chiunque.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Questo nuovo capitolo, la cui trama è avvolta nel più stretto riserbo, dovrebbe virare sul genere investigativo, ma sappiamo bene quanto Kan Gao ami mettere confusione nella testa dei suoi fan con annunci contrastanti.  Vista la qualità dei giochi precedenti però, è lecito aspettarsi un’altra improvvisa pugnalata al cuore.

Probabile 2020 – Squadron 42

Nel corso del 2019, Star Citizen ha fatto passi da gigante. La dimensione dell’universo esplorabile è aumentata a dismisura, sono stati introdotti nuovi pianeti, insediamenti e tipologie di missioni, e finalmente è stata raggiunta una stabilità che permette di fruire di questa versione alpha a un frame rate più che accettabile.

La roadmap per il 2020 è ambiziosa, ma sperare in un rilascio definitivo è pura utopia. Discorso diverso invece per Squadron 42, la campagna single player di Star Citizen, realizzata da una divisione dedicata di Robert Space Industries e la cui uscita entro la fine del 2020 sembra probabile.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Chris Roberts ha fatto le cose in grande anche per il progetto “minore” di Star Citizen, scritturando per un completo motion capture attori del calibro di Mark Hamill,  Gary Oldman ed Henry Cavill, per una space opera che sembrerebbe sprizzare epicità da ogni pixel.

Aspettiamo e speriamo.

Probabile 2020 – Crusader Kings III

Quest’anno potremmo tornare a defenestrare mogli, uccidere bambini nella culla o far condannare per eresia con conseguente rogo figli un po’ troppo ambiziosi.

Paradox Interactive è al lavoro sul terzo capitolo della sua saga più politicamente scorretta, quel Crusader Kings il cui secondo capitolo continua a tenere incollati migliaia di giocatori.

Il 2020 su PC: le maggiori uscite – Speciale

Stando a quanto annunciato, questo terzo capitolo dovrebbe posare le proprie basi sulla situazione attuale del secondo, ormai arricchito da numerose espansioni. Contenutisticamente parlando, quindi, non ci dovrebbero essere molte rinunce, ma un affinamento di alcune meccaniche da sempre criticate e un rinnovamento tecnico che, dopo tutti questi anni, risulta più che necessario.

Dopo un Imperator Rome che ha lasciato in molti con l’amaro in bocca, Paradox Interactive vuol dimostrare di non aver perso un briciolo di smalto ed essere ancora lo studio maestro dei grand strategy. Ci riuscirà?

Ovviamente, il mercato personal computer è ricchissimo di titoli indipendenti, che spesso vengono annunciati e rilasciati nel giro di poche settimane, quindi stilare una lista completa è praticamente impossibile. 

Il 2020 si presenta comunque come un anno molto ricco per i PC Gamer, se consideriamo anche il fatto che ad affiancare tutte queste esclusive saranno presenti anche tutti i giochi elencati nell’articolo dedicato alle uscite Microsoft.




TAG: pc

OffertaBestseller No. 1