I nominati dei Games for Change Awards, domina Life is Strange

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 2 Giugno 2016 - 0:00

Sono stati svelati i nominati per le diverse categorie dei Games for Change Awards, il premio che offre dei riconoscimenti ai videogiochi i cui contenuti sensibilizzano su tematiche d’importanza sociale. A farla da padrone nelle nomination è Life is Strange, l’opera episodica di Dontnod Entertainment e Square Enix. Vi proponiamo qui sotto le categorie con i diversi candidati alla vittoria finale. Miglior GameplayBlock’hood (Plethora-Project)Life is Strange (DONTNOD Entertainment)That Dragon, Cancer (Numinous Games)Impatto più significativoSuper Powers Legion (PushStart Studio)Life is Strange (DONTNOD Entertainment)Syrian Journey (BBC)Più innovativoLife is Strange (DONTNOD Entertainment)Lumino City (State of Play)That Dragon, Cancer (Numinous Games)Miglior gioco per l’apprendimentoDragonBox Numbers (WeWantToKnow)Mission US: “City of Immigrants” (Electric Funstuff, Amaerican Social History Prohject, and Thirteen/WNET)NOVA’s Evolution Lab (NOVA)La premiazione si terrà questo mese al Games for Change Festival del 23 e del 24. Trovate maggiori dettagli sulla manifestazione e sui candidati al link in calce.




TAG: life is strange