News 1 min

Guerrilla Games assume anche un nuovo scrittore (per Horizon 2?)

La compagnia olandese pubblica annunci per ampliare ulteriormente il suo team: la nuova avventura di Aloy è sempre più concreta?

È tempo di grandi manovre per Guerrilla Games: la compagnia olandese, che di recente ha dato i natali a Horizon: Zero Dawn (e al suo Decima Engine, poi visto anche in Death Stranding) sta infatti ampliando ulteriormente il suo team, motivo per cui è in cerca di un senior game writer che possa unirsi alla squadra di Amsterdam.

L’esperto scrittore dovrà occuparsi di proporre «coinvolgenti idee per quest, fazioni e retroscena di un gioco», che lo porteranno a «scrivere dialoghi per delle quest, dialoghi sistemici, documenti legati alle fazioni e sviluppi delle storyline». Inoltre, il professionista si occuperà anche di elaborare il design narrativo di alcune missioni, di alcuni aspetti del gameplay e di alcune feature dell’esperienza di gioco.

horizon zero dawn

Come è lecito attendersi, Guerrilla non si sbilancia sulla natura del titolo al quale il candidato prescelto lavorerà, ma da diverso tempo voci si incrociano per suggerire che la pentola di Horizon: Zero Dawn 2 sia già stata messa in caldo da un po’.

Nei giorni scorsi, inoltre, Guerrilla Games aveva anche pubblicato un altro annuncio di lavoro, nel quale si diceva in cerca di un animatore per le creature. Un ulteriore annuncio, invece, era in cerca di un artista per la realizzazione tecnica delle vegetazioni: tutti aspetti, come noterete, che richiamano proprio i mondi selvaggi e distopici di Aloy.

Vedremo comunque se arriveranno presto ulteriori dettagli. Nel frattempo, ricordiamo ai nostri lettori che Horizon: Zero Dawn arriverà su PC nel corso della prossima estate. Attualmente è già disponibile su PS4 con una Complete Edition che include anche i precedenti DLC.

Fonte: Guerrilla Games