HBO si aspetta House of the Dragon, spin-off di Game of Thrones, per il 2022

Lo spin-off dedicato ai Targaryen arriverà intorno al 2022, fa sapere il presidente di HBo

NEWS SERIE TV
A cura di Stefania Sperandio - 16 Gennaio 2020 - 13:59

I fan della casa Targaryen di Game of Thrones dovranno aspettare ancora un po’, prima di potersi sedere comodamente a vedere House of the Dragon, il primo spin-off della serie HBO nata dai romanzi Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R. R. Martin.

Questa nuova serie, infatti, dovrebbe arrivare non prima del 2022, come fatto sapere da Casey Bloys, presidente della programmazione proprio per HBO.

HBO si aspetta House of the Dragon, spin-off di Game of Thrones, per il 2022

Interrogato in merito, il dirigente ha dichiarato che «la mia previsione è che arrivi nel corso del 2022. Stanno cominciando ora a scriverla». I lavori sono, insomma, alle primissime fasi, con George R. R. Martin che sta lavorando all’adattamento insieme a Ryan Condal – con i due affiancati anche da Miguel Sapochnik, che fu già regista di episodi storici di Game of Thrones come la Battaglia dei Bastardi, The Bells, la Lunga Notte e Hardhome.

House of the Dragon sarà ambientata trecento anni prima delle vicende di Daenerys Targaryen e si concentrerà interamente sulle origini della dinastia dell’antica Valyria. Si baserà su quanto scritto da Martin nel suo Fuoco e Sangue, attualmente disponibile in libreria, edito da Mondadori.

In merito al precedente spin-off cancellato, che sarebbe stato ambientato ottomila anni prima di Game of Thrones ed era indicato dal nome in codice di Bloodmoon, il presidente ha spiegato che era un ottimo lavoro, ma non sempre le cose riescono a trovare la loro forma migliore, o a essere messe insieme come ci si aspetterebbe. Inoltre, secondo Bloys HBO sarebbe stata fin troppo fortunata se, al primo pilot approvato, avesse subito trovato la nuova serie erede dell’enorme fan-base di Game of Thrones. Più facile, invece, quanto ci si aspetta da House of the Dragon: «siamo pienamente concentrati su House of the Dragon, mandarla in onda è la nostra priorità, al momento. […] Una delle certezze di queste serie, è che ha un libro dietro, c’è un testo a cui fare riferimento, quindi questo rende un po’ più facile avere da subito una road-map, per ordinare la produzione di una serie.»

Che aspettative avete per questo ritorno a Westeros ed Essos in compagnia dei Targaryen?

Fonte Deadline




TAG: game of thrones, House of the Dragon