Google presenta la nuova piattaforma di gioco Stadia

Google svela nella cornice della GDC 2019 la nuova piattaforma di gioco Stadia

By |19/03/2019|Categories: News|Tags: , |

Nella cornice della GDC 2019, Google ha presentato la sua nuova piattaforma di gioco Stadia.

Nella visione di Google, Stadia unirà il mondo del gaming, quello degli spettatori che seguono le gesta dei giocatori su YouTube e quello degli sviluppatori.

Molti controller, così come mouse e tastiera, saranno supportati ma ce ne sarà uno ufficiale realizzato dalla casa di Mountain View. Potete scoprire i dettagli qui.

Tra le novità tecniche apprendiamo che da un player YouTube in cui stiamo guardando un video di un gioco, come Assassin’s Creed Odyssey, potremo cliccare un tasto “Play Now” e accedere al titolo vero e proprio in appena cinque secondi.

Nel suo speech, Phil Harrison, ex Sony e Microsoft, ha precisato che non esiste una console dietro Stadia, ma che la piattaforma reale sarà un data center.

Per dare una dimostrazione di ciò è stato usato Odyssey, con Yves Guillemot di Ubisoft nel pubblico, sia su laptop dalle basse prestazioni (senza accelerazione hardware), sia un tablet Android, sia un PC fisso che uno smartphone. Infine, un televisore con Chromecast, il tutto senza perdita di qualità.

L’hardware attualmente in circolazione sarà compatibile con la piattaforma, che si parli dei portatili Google o dei Chromecast già in circolazione, passando chiaramente per il browser web Chrome.