Gli sviluppatori di NiOh 2 spiegano cosa miglioreranno grazie ai giocatori

I feedback raccolti per NiOh 2 sono stati preziosi: ecco le migliorie che saranno integrate nel gioco

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Gennaio 2020 - 13:28

I giocatori sono stati preziosi, nell’aiutare Team Ninja con la open beta del suo NiOh 2: a farlo sapere sono stati gli sviluppatori, che nelle fasi di test hanno potuto raccogliere importanti feedback, di cui si serviranno per migliorare il gioco nella sua versione finale.

«È stata un’esperienza formativa straordinaria» scrive la software house su PlayStation Blog, dove fissa i prossimi punti dello sviluppo e vi fa sapere che potete ora cancellare la open beta del gioco e i suoi dati, dal momento che non potrete più utilizzarli.

Gli sviluppatori di NiOh 2 spiegano cosa miglioreranno grazie ai giocatori

Tra le novità che saranno introdotte, oltre alle migliorie, apprendiamo che:

  • Sarà migliorato l’equilibrio per tutte le azioni di Yokai;
  • Alcune mosse speciali saranno rafforzate, visto che gli utenti hanno segnalato alcune parti ritenute “irragionevolmente difficili” all’interno del gioco;
  • Saranno modificati i livelli di punizione nel Reame Oscuro;
  • Sarà perfezionata la gestione complessiva del Ki del giocatore;
  • Miglioramenti per il tutorial;
  • Nuove impostazioni per la creazione del personaggio;
  • Miglioramenti all’interfaccia utente.

Un’infografica mostra anche che le persone hanno apprezzato particolarmente un po’ tutti gli aspetti del gioco, che hanno ricevuto voti prevalentemente positivi. Valutazioni medie al 22% per le nuove feature, il tutorial e l’interfaccia. Quelle più negative (13%) sono arrivate proprio sul tutorial, che evidentemente non riesce a introdurre per bene tutte le potenzialità del sistema di gioco.

Gli sviluppatori di NiOh 2 spiegano cosa miglioreranno grazie ai giocatori

Per ogni ulteriore approfondimento su NiOh 2, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.

Fonte: PlayStation Blog




TAG: nioh 2

OffertaBestseller No. 1