EA chiude lo studio Visceral Games

A cura di Marcello Paolillo - 17 Ottobre 2017 - 0:00

Brutte notizie: il colosso americano Electronic Arts ha deciso di chiudere Visceral Games, lo studio di sviluppo dietro a giochi come Battlefield Hardline e Dead Space, Ma non solo: stando a quanto reso noto in questi minuti, il gioco dedicato a Star Wars attualmente in sviluppo in Visceral sarà completamente rivisto e “spostato” verso uno studio differente, presumibilmente EA Vancouver.EA ha inoltre specificato che il gioco sarà ora qualcosa di completamente diverso da quanto pianificato in precedenza.“Il nostro studio Visceral stava sviluppando un titolo di azione e d’avventura ambientato nell’universo di Star Wars”, ha dichiarato Patrick Söderlund di EA in un recente post sul blog. “Nella sua forma attuale, stavano realizzando un gioco di avventura lineare basato sulla storia. Durante il processo di sviluppo, abbiamo testato il concept con i giocatori, ascoltando i feedback su cosa andava e cosa no, seguendo da vicino i cambiamenti fondamentali del mercato. È diventato chiaro che per offrire un’esperienza che i giocatori desiderano vivere a lungo, dovevamo cambiarne il design .”Söderlund ha aggiunto che Visceral è “in chiusura” e che “sposteremo il maggior numero possibile di membri del team in altri progetti e squadre di sviluppo presso EA. Originariamente ci aspettavamo che questo gioco venisse lanciato in ritardo nel 2019, ma stiamo ora valutando una nuova finestra di lancio che comunicheremo in futuro”.Ricordiamo anche che Amy Hennig, celebre per la serie di Uncharted, ha collaborato con Visceral per dirigere il gioco dedicato a Star Wars dopo aver lasciato Naughty Dog all’inizio del 2015. In una e-mail, un portavoce EA ha dichiarato: “Stiamo discuiendo con Amy sulla sua prossima mossa”.Che ne pensate? Ditecelo nei commenti! Fonte: Kotaku




TAG: star wars visceral games