News 2 min

DOOM Eternal scende fino a 360p per girare su Switch

Si tratta però di uno dei migliori port, secondo Digital Foundry

DOOM Eternal è l’ultimo dei port “miracolosi” che stanno consentendo all’utenza Switch di godersi giochi che la console ibrida sembrerebbe non potersi permettere da un punto di vista tecnico.

Il lavoro su questa versione è stato condotto dal team di sviluppo di Panic Button, una software house ormai esperta – tant’è che sono stati definiti dei «maghi» in un video confronto dedicato allo shooter demoniaco tra le release PS4 Pro e Switch.

Adesso, anche Digital Foundry ha messo le mani sull’ultima versione dello sparatutto, rivelando nel dettaglio le risoluzioni a cui gira e le proprie impressioni sull’aspetto tecnico.

I sacrifici in tal senso sono netti: la modalità TV gira ad una risoluzione dinamica che oscilla tra i 540p e i 720p.

Tuttavia, è la modalità portatile che vede la risoluzione scendere ulteriormente e a cifre con cui gli utenti non sono più soliti rapportarsi.

L’oscillazione sulla console in modalità standalone è infatti tra i 612p e i 360p, la metà precisa della risoluzione dello schermo della console.

Digital Foundry ritiene comunque che si tratti «chiaramente di uno dei lavori più raffinati che Panic Button abbia fatto finora», anche considerando che l’ultimo Wolfenstein scendeva nei 360p persino su TV.

«Esibisce molti degli stessi sacrifici apportati ai suoi precedenti port, ma offre un frame rate in generale considerevolmente più fluido mentre migliora la risoluzione rispetto ai titoli di Wolfenstein.

Il fatto che fornisca un’esperienza quasi bloccata sui 30 fotogrammi al secondo a confronto con gli instabili risultati dei precednti giochi è un enorme achievement, specialmente quando si tiene conto di quanto sia più complesso da convertire DOOM Eternal in primo luogo.

In definitiva, questo è DOOM Eternal… e ora è disponibile per il gioco in portabilità».

Al di là del look, queste sono le medesime impressioni destate nella nostra recensione di DOOM Eternal per Nintendo Switch, che vi raccomandiamo di consultare prima di valutare l’acquisto.

Se volete portare a casa Doom Eternal su piattaforme diverse da Nintendo Switch, trovate la copia fisica su Amazon