News 1 min

Deep Silver annuncia il suo terzo studio, Deep Silver Dambuster Studios

Oggi, Deep Silver ha svelato il nuovo logo e il nuovo sito web del suo team di sviluppo interno AAA – Deep Silver Dambuster Studios – e ha definito i suoi programmi per i creatori dello sparatutto in prima persona open-world Homefront: The Revolution.Dambuster Studios è stato fondato nel luglio 2014 a Nottingham, nel Regno Unito. Guidato da Hasit Zala (che è anche il Game Director di Homefront: The Revolution), lo studio è formato attualmente da 126 persone, molte delle quali veterane di Crytek UK (l’ex Free Radical Design).Lo sviluppo di Homefront: The Revolution procede intensamente e la pubblicazione del gioco è al momento prevista per il 2016 per Xbox One, PlayStation 4, Mac e PC Windows e Linux.Oltre a Dambuster Studios, il publisher possiede la famosa Deep Silver Volition con sede a Champaign, Illinois, e lo sviluppatore mobile Deep Silver Fishlabs ad Amburgo, Germania.