News 1 min

Cyberpunk 2077, Michael Pachter sa già che voti prenderà

Riuscirà Cyberpunk 2077 a essere all'altezza delle aspettative di Pachter?

Uno dei videogiochi più attesi per la fine dell’anno, se non il più atteso, è senza ombra di dubbio Cyberpunk 2077. La prossima fatica di CD Projekt RED esordirà il prossimo 10 novembre e proprio in queste ore abbiamo visto le ultime novità dal più recente Night City Wire. Le aspettative sono molto alte e secondo l’analista di Wedbush Securities ed esperto di mercato Michael Pachter non saranno tradite.

Intervistato da GamingBolt, Pachter si è infatti espresso sulla risposta che il titolo avrà dalla critica, dicendosi certo che la media supererà ampiamente il 9. Nelle parole dell’analista:

La differenza tra un 90 e un 97 sono le piccole cose su cui un critico magari si concentra più di un altro. Immagino Cyberpunk 2077 prendere un 97, ma penso che la media di Metacritic si assesterà intorno al 92. E penso che in virtù di questo venderà circa 15 milioni di copie [nel primo anno].

Cyberpunk 2077 arriverà il prossimo mese di novembre

Certo, dice Pachter, se venisse accolto con una media di 99/100 il gioco potrebbe vendere anche 30 milioni di copie, perché sarebbe forte di un clamoroso traino dalla critica.

Vedremo se la sua previsione si concretizzerà o se il gioco avrà una media più bassa (o più alta, chi può dirlo ora?). L’uscita è fissata per il 10 novembre su PC, PS4, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S e Google Stadia. Dal 19 novembre sarà anche su PlayStation 5.

Se volete prenotare Cyberpunk 2077 al prezzo minimo garantito fate riferimento ai pre-order di Amazon.