News 1 min

Casual gamer e smartphone

Un recente sondaggio condotto dagli analisti di Cowen and Company conferma che i casual gamer stanno abbandonando progressivamente le console per avvicinarsi agli smartphone, device che a quanto pare riescono benissimo ad appagare il loro bisogno occasionale di videogiocare.Nello specifico le statistiche mostrano che il 52% dei casual gamer intervistati gioca su smartphone, mentre solo il 37% utilizza le portatili offerte da Sony e Nintendo.”Negli ultimi cinque anni la presenza di console portatili nelle risposte alle indagini svolte sui giocatori che si definiscono casual è diminuita del 29%, e la stragrande maggioranza di questo declino si è verificato negli ultimi due anni“.Come riporta il riepilogo dell’indagine, questo migrare verso gli smartphone non costituisce un problema per publisher e software house di terze parti, ma rappresenta un pericolo per Sony e Nintendo, che di questo passo potrebbero perdere una grossa fetta di utenza.