Boss di Nintendo of Russia perde le staffe in un livestream

News
A cura di Paolo Sirio - 15 Novembre 2018 - 20:02

Durante un livestream, il boss di Nintendo of Russia Yasha Haddaji si è reso di una scenata nei confronti dei dipendenti della Grande N sul posto.

La ragione per cui Haddaji ha perso le staffe sarebbe da ricondurre ad alcuni problemi tecnici riscontrati durante la diretta.

Pensando di non essere più live, si è lasciato andare ad attacchi molto duri, con aggettivi irripetibili, nei confonti del suo staff.

Nella video ricostruzione in basso potete vedere tutto l’episodio, avvenuto in un livestream sulla piattaforma social VK di Mario Kart 8 Deluxe.

Haddaji, dal 2014 responsabile della divisione, è già mal visto dalla community locale per la mancanza di sforzi circa la localizzazione in russo (che latita dopo i lanci di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Splatoon 2 e ARMS).

C’è persino chi ha aperto una petizione su Change.org per chiedere alla sede centrale di Nintendo of Europe di rimuoverlo dalla sua carica con circa 2000 firme.

L’episodio è di certo spiacevole e staremo a vedere se sarà tenuto in considerazione da NoE per una valutazione sull’operato dell’uomo.

Fonte: DualShockers




TAG: nintendo