Borderlands 3, accordi di esclusiva con Xbox? Ancora una smentita di Gearbox

A cura di Paolo Sirio - 23 Aprile 2018 - 0:00

Nelle ultime settimane si è parlato di un possibile accordo di marketing tra 2K Games e Microsoft per Borderlands 3, il prossimo capitolo del franchise sparatutto co-op di Gearbox Software.Dopo una prima smentita, vista l’insistenza dei suoi follower, il CEO della software house texana Randy Pitchford è tornato a smentire questa ipotesi, spiegando ancora una volta che il suo studio non ne sa niente.Piuttosto irritato, Pitchford si è chiesto da dove spuntino queste indiscrezioni (o presunte tali), chiedendo fonti attendibili a corroborare il rumor oppure di metterlo a tacere per sempre.Considerando l’importanza di un simile accordo, che prevederebbe perlomeno una presentazione all’E3 2018 durante il media briefing Xbox per non parlare di ripercussioni su esclusive almeno a tempo su DLC e gioco, sembra difficile che la casa di sviluppo non ne sia a conoscenza.Non che ci aspetteremmo una conferma in tal senso quando mancano pochi mesi all’E3, ma di certo una reazione più pacata (nonostante il personaggio non sia nuovo ad uscite polemiche) potrebbe indicare un fondo di verità. Fonte: Gameranx




TAG: borderlands 3