Assassin’s Creed Origins, il Discovery Tour Mode arriva a fine mese

A cura di Marcello Paolillo - 14 Febbraio 2018 - 0:00

Oltre a spingere la serie in una nuova direzione, Assassin’s Creed Origins è stato elogiato per la sua attenzione ai dettagli circa la resa dell’Antico Egitto. Ora, i giocatori saranno in grado di scavare più a fondo nella storia egiziana dalla prossima settimana con il rilascio della nuova modalità Discovery Tour.Ubisoft ha infatti annunciato che l’opzione verrà resa disponibile a partire dal prossimo 20 febbraio, sotto forma di aggiornamento gratuito per i possessori del gioco su tutte le piattaforme. Inoltre, una versione standalone della funzionalità sarà disponibile esclusivamente su PC (tramite Steam e Uplay) al prezzo di 19,99 dollari.La modalità Discovery Tour è dedicata all’insegnamento della storia e della cultura dell’Antico Egitto, con 75 diversi tour guidati che esploreranno le diverse sfaccettature dell’ambientazione, consentendo ai giocatori di esplorare e scoprire tutto il necessario sulla cultura egiziana, attraverso le piramidi, Alessandria, e la vita quotidiana degli abitanti del luogo. Ciascun tour ha una durata di circa 5-25 minuti e i giocatori possono anche scegliere i propri avatar (da un roster di 25) da utilizzare mentre esplorano l’ambiente (tra cui troviamo anche Bayek e Aya). Infine, sarà anche presente un Photo Mode per scattare foto durante le varie esplorazioni, oltre a una serie di nuovi Trofei/Achievements.Se volete saperne di più, potete sempre leggere la recensione del DLC Gli Occulti, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames. Fonte: DualShockers




TAG: assassins creed origins