Ancora brevetti per un nuovo iPhone pieghevole, potrete comodamente richiuderlo

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 19 Aprile 2018 - 0:00

Arrivano ulteriori conferme per un nuovo iPhone pieghevole. In precedenza, vi avevamo già riferito dell’analista che si diceva sicuro della sua esistenza, anche se l’arrivo sul mercato sarebbe previsto per il 2020. In seguito, vi avevamo parlato delle indiscrezioni apprese da Bloomberg, secondo le quali i progetti sono in corso ma lo smartphone sarà pronto tra circa tre anni. Oggi, sono emersi ulteriori brevetti consegnati dalla compagnia di Cupertino, che parlano nitidamente dell’idea di un terminale dotato di una cerniera su uno dei suoi assi, che consenta così di ripiegarlo su sé stesso. Non è chiaro, invece, al momento, se questo iPhone si potrà utilizzare anche ripiegato, o se sarà necessario “estenderlo” per accedere al display. Vi proponiamo qui sotto un’immagine depositata proprio da Apple per il suo brevetto: Il brevetto risale al 2016 ed è depositato con numero 9.947.882 presso lo U.S. Patent and Trademark Office. Rimane ora da scoprire se sarà effettivamente questo, quello da cui Apple partirà per il suo chiacchierato iPhone pieghevole, o se l’idea di base sarà differente.Fonte: iDropNews




TAG: iphone