Amazon Prime Video gratuito nelle zone del Coronavirus

Il servizio sarà completamente gratuito fino al 31 marzo.

A cura di Marcello Paolillo - 9 Marzo 2020 - 21:16

Il Coronavirus ha purtroppo colpito diverse zone d’Italia, costringendo gran parte della popolazione nelle proprie case per evitare contagi indesiderati.

Ora, per far sì che la “detenzione” forzata risulti meno sofferta, alcune compagnie hanno deciso di offrire gratuitamente i propri servizi con vari abbonamenti gratuiti.

amazon prime video

Per gli utenti risiedenti nelle zone rosse il servizio Amazon Prime Video è infatti da ora completamente gratuito fino al 31 marzo.

L’attivazione sarà automatica: basterà infatti accedere online a Prime Video o scaricare l’app Prime Video su tablet, smart TV, cellulari iOS o Android.

La fruizione del servizio è valida per l’intera Lombardia e 14 province tra cui Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia. [AGGIORNAMENTO: la Zona Rossa è stata estesa ora a tutta Italia].

Se volete saperne di più, cliccate a questo indirizzo.




TAG: amazon prime video, coronavirus