A Plague Tale: Innocence ispirato da The Last of Us

"Non sono così sicuro che avremmo trovato un publisher come Focus per creare questo tipo di esperienza"

News
A cura di Paolo Sirio - 19 Aprile 2019 - 17:56

David Dedeine, creative director di A Plague Tale: Innocence, ha menzionato The Last of Us di Naughty Dog tra le ispirazioni del titolo in uscita a maggio.

Dedeine ha ammesso candidamente che “mentirei se non menzionassi The Last of Us, ovviamente, è un così grande gioco ma sarebbe strano se dicessi che noi abbiamo fatto la stessa cosa. Perché non è così, volevamo fare qualcosa di diverso”.

“Quello che mi piacerebbe dire di The Last of Us”, ha precisato, “è che mi piace il modo in cui ha aperto delle porte anche per il mondo del publishing”.

“Non sono così sicuro che avremmo trovato un publisher come Focus per creare questo tipo di esperienza, se non ci fosse stato lui a dimostrare che è possibile avere un’esperienza molto incentrata sulla narrazione. O almeno, su questa relazione così forte senza necessariamente un lieto fine”.

Se queste parole vi hanno incuriosito, dovreste decisamente dare un’occhiata alla nostra anteprima di A Plague Tale: Innocence, che abbiamo realizzato pochi giorni fa dopo un viaggio a Parigi presso la sede di Focus Home Interactive.

A Plague Tale Innocence MainArt nologo

Fonte: PlayStation LifeStyle




TAG: a plague tale innocence

OffertaBestseller No. 1