A Kamiya non piace l’interfaccia di Switch (e lo dice a modo suo)

L'autore di Bayonetta non le manda a dire su cosa non gli piaccia dell'interfaccia di Nintendo Switch

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 2 Gennaio 2020 - 15:23

Hideki Kamiya è noto nell’industria videoludica non solo per le sue creazioni (tra cui Bayonetta), ma anche per la sua personalità sempre originale e sopra le righe. Lo è a tal punto che, pochi giorni fa, vi avevamo riferito le parole di Atsushi Inaba, che aveva raccontato quanto sia difficile affiancarsi come director a un personaggio come Kamiya, che ha visioni creative molto forti e decise – che, contemporaneamente, sono però anche di grande stimolo.

A Kamiya non piace l’interfaccia di Switch (e lo dice a modo suo)

Probabilmente, Kamiya-san vuole essere di grande stimolo anche per Nintendo, considerando che, rigorosamente a modo suo, ha espresso un po’ di disappunto per l’interfaccia di Switch, per niente di suo gradimento. In un tweet in giapponese, Kamiya ha scritto «il menù home di Nintendo Switch è una me**a. È pieno di quelle me**ose icone giganti dei giochi, messe in fila una dietro l’altra, ma il resto dei tuoi giochi viene gettato in una specie di cestino della spazzatura che si chiama “tutti i giochi”. Mi domando se quelli che hanno fatto il menù ci abbiano poi mai giocato, con Nintendo Switch.»

Una decisione che non gli è piaciuta affatto – quella che i vostri titoli meno attivi vengano relegati a una mega-cartella via via che sfilano via dalle prime posizione tra le icone che avete lanciato di recente.

Pensate anche voi che Nintendo potrebbe aggiustare meglio la schermata home della sua console più recente, o vi trovate bene con l’interfaccia proposta per Switch?

Fonte: GameReactor.eu




TAG: Hideki Kamiya, nintendo switch, platinumgames