Speciali 2 min

Spaziogames Awards 2012: Online Game

Titoli cooperativi, sociali o competitivi fino al midollo, i giochi online sono un genere ormai fin troppo diffuso per essere ignorato. Sempre più ricca di esponenti di altissimo livello, anche quest’anno la categoria ha da offrire chicche niente male. Vediamo quali. 

L’opera magna di Arenanet ha riscritto le regole degli MMO, ponendosi come portabandiera di una nuova tornata di titoli più evoluti, variegati e divertenti rispetto a quelli canonici del genere. Un passo avanti significativo che merita di venir riconosciuto.
Seguito di uno dei giochi più innovativi in assoluto, Planetside 2 forse non è stato il fulmine a ciel sereno che fu il suo predecessore, ma è riuscito comunque a ergersi tra i migliori titoli online con il suo gameplay profondo e le sue enormi battaglie. Non bastasse, tutta questa qualità è offerta gratuitamente.
Arrivato con un certo ritardo da noi e in America, Tera è riuscito comunque a mostrare un’altra faccia dei MMORPG grazie al suo sistema di combattimento action ed esaltante. Indubbiamente un titolo ottimo, che merita di essere segnalato.
L’ultimo MMORPG di Funcom non ha avuto il più felice degli esordi e ha dovuto abbandonare rapidamente le sottoscrizioni mensili. Tuttavia si tratta di un gioco estremamente sottovalutato, che offre un sistema di sviluppo del personaggio complesso ed estremamente libero, e un’ambientazione incredibilmente evocativa. 
Seppur inizialmente crticata per l’inserimento dei Pandaren nel mondo di gioco, quest’espansione dell’immortale World of Warcraft si è dimostrata persino superiore alle precedenti per contenuti e novità. Non c’è MMO più aggiornato e rinnovato di quello del colosso Blizzard, e Mists of Pandaria è l’ennesima dimostrazione.




Ricordiamo che queste sono le nomination redazionali. Per quelle della community il posto giusto dove andare è il forum. Non temete, l’articolo dei vincitori elencherà sia le nostre scelte che quelle dei nostri amatissimi lettori. Buon voto a tutti!