200.000 dollari in beneficenza grazie ai giocatori di The Elder Scrolls Online

I giocatori del MMORPG di casa Bethesda hanno raggiunto l'obiettivo di solidarietà che ci si era prefissati

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Dicembre 2019 - 14:46

ZeniMax Studios, compagnia proprietaria di Bethesda Softworks, ha annunciato oggi che l’iniziativa #SlayDragonsSaveCats di The Elder Scrolls Online è stata un successo. I giocatori del popolare gioco di ruolo online hanno infatti raggiunto l’obiettivo dei $200.000 in beneficenza, che saranno donati a Best Friends Animal Society in Nord America e a Four Paws in Europa, equamente divisi.

Dal 1 ottobre in poi, i giocatori hanno avuto la possibilità di salvare i cittadini felini di Elsweyr, abbattendo le minacce dei draghi: ogni cinque bestioni uccisi, Bethesda donava $1 in beneficenza, fino ad arrivare al tetto massimo fissato di $200.000. Facendo i nostri calcoli, possiamo quindi dedurre che gli eroici giocatori di TES Online abbiano abbattuto un milione di draghi in poco più di due mesi!

the-elder-scrolls-online-elsewyr

La cifra complessiva totale è pari a $201.509,34, con anche $1.509,34 donati aggiuntivamente dai giocatori, al di là dei soldi messi insieme in-game. Non possiamo che sperare che questi soldi aiutino i destinatari nelle loro attività di solidarietà per gli amici a quattro zampe.

The Elder Scrolls Online è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. I draghi, grazie all’espansione Elsweyr e a Dragonhold, sono i grandi protagonisti della leggenda di Tamriel: trovate tutti i dettagli nella nostra scheda dedicata. Trovate invece maggiori dettagli sull’iniziativa di beneficenza sul sito ufficiale.

Fonte: Comunicato stampa




TAG: the elder scrolls online