News 2 min

Xbox Series S e il suo particolare design: Microsoft lo ha immaginato come una “fetta” di Series X

Scopriamo come sono nati i look di Xbox Series X e Xbox Series S direttamente da chi ha progettato le due console, che hanno tante analogie

Non ci sono dubbi che la next-gen si stia prendendo dei rischi in termini di design. Dimentichiamoci le console sobrie e rettangolari, largo a forme e look che sperimentano: così, Xbox Series X avrà l’aspetto di una torretta che richiama un po’ un peculiare tower PC e la cui griglia di ventilazione superiore è la chiave. Xbox Series S, dal canto suo, sarà estremamente piccola e a sua volta caratterizzata dalla griglia di ventilazione, che in questo caso è circolare e realizzata in contrasto con il colore della console.

Come si è arrivati a queste decisioni? Ai microfoni di Fast CompanyMicrosoft ha rivelato che è stato tutt’altro che facile, con una curiosità: Xbox Series S è una… fetta di Series X.

Alcune bozze dei design che hanno portato ai look delle nuove Xbox. Thanks, Microsoft and FastCompany.

Trovare il design giusto per la nuova Xbox

Chris Kujawski, a capo del design di Microsoft per le nuove console, ha rivelato che c’è voluto un po’, prima di trovare la soluzione definitiva. Il team dei designer del gigante di Redmond ha iniziato a realizzare delle sagome in tutte le forme, che ospitassero processori che non esistevano nemmeno ancora e provando a realizzare le console in schiuma, per capirne meglio le dimensioni.

Poi, ci si è concentrati su un mock-up a torre, battezzato proprio “Tower”, che ha catturato l’attenzione dei designer e che è stato scelto come quello definitivo. La torre è diventata Xbox Series X. Ed è da qui che è nato un altro design che era semplicemente “una fetta” di quella torre. Quella fetta sarebbe diventata Xbox Series S.

Le due console hanno una cosa in comune: il design è caratterizzato dalla ventilazione.

Alcune idee dei designer per Xbox Series X. Thanks, Microsoft and FastCompany.

La ventilazione è la chiave

«Devi partire con delle forme pure e poi rivelare la personalità attraverso le funzionalità» era la chiave del design, ha spiegato Kujawski. Il che si traduce in forme quadrate e forme circolari. Le ventole hanno forme circolari, ma Microsoft ha sperimentato in Xbox Series X.

Così, la parte superiore della console top di Microsoft è quadrata, ma è dedicata alla ventilazione. È concava, ma dall’esterno non si vede che nasconde due strati: il primo è nero, il secondo è verde. L’effetto di persona, viene assicurato, è quasi un’illusione ottica, quando il verde riesce a risaltare. «È come se ci fosse un secondo livello di lettura» ha spiegato la senior designer Erika Kelter, «qualcosa che ti invita ad avvicinarti e guardare meglio.»

Si tratta solo di due strati di plastica sovrapposti, ma l’effetto verde finale lo fa sembrare “elettrico”. E, guardando alla luce, sarà possibile vedere anche la ventola, tra i fori.

La griglia superiore di Xbox Series X

Il peculiare design di Xbox Series S

Per caratterizzare Xbox Series S, si è deciso di seguire lo stesso concetto, ma in contrasto: se Series X è nera, Series S è stata immaginata bianca, come se fosse l’altra metà perfetta della mela. Se la ventilazione su Series X è proposta in una forma quadrata, qui è circolare – con il contrasto del nero della sua grata superiore.

In realtà, si è dibattuto sul colore della grata superiore: i designer non riuscivano ad arrivare a una decisione finale, ma alla fine si è optato semplicemente per il nero, che semplificava e rendeva più pulito il design, nascondendo meglio anche i tanti fori che favoriscono la dissipazione del calore.

La griglia di Xbox Series S è circolare e a contrasto

Vi ricordiamo che Xbox Series X e Xbox Series S arriveranno sul mercato il 10 novembre prossimo. Le due console saranno ufficialmente in pre-ordine dal 22 settembre alle ore 9.00 italiane, al prezzo rispettivamente di 499,99€ e 299,99€.

Se volete unirvi al mondo di Xbox Game Pass, potete farlo approfittando dei prezzi proposti da Instant Gaming.