Vogt-Roberts ci aggiorna sullo stato del film di Metal Gear… con le voci di Snake e Ocelot

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Agosto 2018 - 0:00

Dopo aver celebrato i trentuno anni della saga, Jordan Vogt-Roberts ha pubblicato su Twitter un curioso video, con la partecipazione di David Hayter (Solid Snake, Big Boss) e Patrick Zimmerman (Ocelot), nel quale rinnova le sue promesse ai fan della saga.Nel video, inscenato come una conversazione al codec, Vogt-Roberts si rifà al messaggio di Metal Gear Solid 2 sulla possibilità degli umani di lasciare al futuro molto più che i propri geni, promettendo un film che farà tesoro dei pregi della serie, di come la serie Kojima “ci ha dato una forma e ci ha cambiati”, al costo che la pellicola rischi di non piacere al grande pubblico.Potete vedere il video direttamente qui sotto, anche se segnaliamo una piccola imprecisione: (spoiler per chi non ha giocato a Metal Gear Solid 4) l’invecchiamento precoce di Solid Snake non è correlato, come dice il video, al suo FoxDie, ma come spiegato dalla dott.ssa Naomi Hunter è il suo normale ciclo vitale, quello con cui il Serpente è stato creato. Il FoxDie era invece il motivo per cui, secondo il gioco, dei sei mesi di vita naturale rimanenti a Snake, avrebbe potuto viverne solamente tre, prima che il virus mutato cominciasse ad attaccare indistintamente le persone a lui vicine. Chi ha completato il gioco sa, poi, come le cose sono andate con la mutazione di FoxDie.Potete in ogni caso godervi il video qui sotto.

Incoming Codec from Jordan Vogt-Roberts on Vimeo.

Quali sono le vostre aspettative per questo film?




TAG: metal gear solid film