TRAILER 2 min

Umbral Core è un picchiaduro (italiano) con atmosfere dark fantasy à la Bloodborne

I lavori sono in corso, ma un trailer lo ha mostrato da vicino: parliamo di Umbral Core, il picchiaduro 2.5D in un mondo dark fantasy.

C’è tanta vivacità, nel panorama dello sviluppo di videogiochi in Italia: ne abbiamo parlato proprio pochi giorni fa, quando ci siamo seduti a un tavolo con IIDEA per discutere di come stia cambiando e di come si stia internazionalizzando il mercato del made in Italy.

Sono sempre di più gli sviluppatori italiani che danno concretezza alle loro idee e alle novità in arrivo dal Belpaese si aggiunge anche Umbral Core.

Mostrato più da vicino durante EVO con un trailer, dopo il breve teaser dello scorso mese di luglio, il gioco sarà un picchiaduro in 2.5D che promette delle atmosfere dark fantasy per il mondo nel quale affronteremo i nostri avversari.

Come potrete notare nelle immagini e nel video, gli scenari oscuri faranno probabilmente battere il cuore agli amanti di Bloodborne, anche per l’affascinante palette di colori scelta dal team di A Few Rounds Games.

Il gioco propone un universo dark fantasy in 2.5D

Il gioco, il cui sviluppo è guidato dal design lead da Simone Demontis, potrà contare sul rollback netcode, avrà un frame rate sbloccato e proporrà un combat system stratificato, che possa così sia strizzare l’occhio agli esperti che accogliere i neofiti che stanno muovendo i loro primi passi nell’universo dei picchiaduro.

«Umbral Core è il primo progetto di A Few Rounds Games» spiegano gli sviluppatori, introducendo il loro progetto. «Siamo un team indipendente che si è formato da poco. È cominciato tutto come un progetto di appassionati che coinvolgeva due amici a luglio 2020, ma ha rapidamente preso una svolta professionale».

L’idea del gioco, infatti, ha «suscitato l’interesse di professionisti di tutto il mondo estremamente talentuosi», che hanno unito le forze con gli autori originali per dare vita al gioco così come lo stiamo vedendo.

Al momento Umbral Core è nella sua fase pre-alpha, quindi ci vorrà ancora un po’ prima di poterlo toccare con mano: è stato però completamente integrato un primo personaggio (che vedete nelle immagini), completo di tutte le animazioni e di tutti gli effetti.

Tuttavia, già nel corso di quest’anno è previsto il lancio di una campagna di crowdfunding su Kickstarter per completare i lavori. Da lì, saranno necessari circa altri due anni, prima di avere davanti il gioco completo.

L’uscita è prevista su PC, PS5 e PS4, ma per ora rimaniamo in attesa di segnalarvi il lancio della campagna. Intanto, se volete approfondire la conoscenza con il team di sviluppo, vi segnaliamo a questo indirizzo l’intervista con il design lead a cura del longevo canale e podcast Console Generation.

Potete scoprire di più su Umbral Core anche seguendo l’account Twitter del gioco o visitando il sito ufficiale a questo indirizzo.