News 1 min

Ufficiale: Skype rimpiazza Messenger

Skype e Windows Live Messenger si fondono: Microsoft ha confermato infatti che il proprio tradizionale programma di messaging non verrà più distribuito nel mondo a partire dal primo trimestre del prossimo anno; l’unica eccezione mondiale rimarrà la Cina, dove il programma continuerà a essere disponibile.Il processo di migrazione, che coinvolgerà migliaia di utenti, è in verità già cominciato con l’ultima release di Skype per Windows e Mac, che permette di effettuare il login con il proprio Microsoft account (chiamato precedentemente Windows Live ID).La compagnia americana sembra abbia promesso che offrirà agli utenti “alcune offerte speciali che aiuteranno il processo migratorio”.