Tomb Raider, il sequel del film con Alicia Vikander arriva il 19 marzo 2021

Il primo lungometraggio della serie ha incassato 275 milioni di dollari in tutto il mondo

News
A cura di Paolo Sirio - 4 Settembre 2019 - 18:23

Il sequel del film di Tomb Raider con Alicia Vikander si farà, e ha già una data d’uscita – come riporta l’autorevole Deadline – fissata al 19 marzo 2021.

Il regista della prima pellicola, Roar Uthaug, non è stato tuttavia confermato: al suo posto arriverà infatti Ben Wheatley, per la produzione di Graham King di GK Films per MGM.

Wheatley ha diretto Kill List e Free Fire, ed è attualmente impegnato nella post produzione di Rebecca per Working Title Films. La produzione sul sequel di Tomb Raider inizierà invece all’inizio del prossimo anno.

Tomb Raider, il sequel del film con Alicia Vikander arriva il 19 marzo 2021

La sceneggiatura è nelle mani di Amy Jump, mentre solidissima è la posizione di Vikander, che continuerà ad essere la giovane Lara Croft di questa serie delle origini.

Il primo lungometraggio della serie ha incassato 275 milioni di dollari in tutto il mondo, rendendo molto agile la strada perché si facesse un seguito in tempi stretti.

Potete trovare la nostra recensione qui se volete saperne di più sul film o lo avete visto e desiderate semplicemente di rinfrescarvi la memoria. Intanto, nei commenti e se vi va, diteci come avete accolto questo annuncio.




TAG: tomb raider

OffertaBestseller No. 1