The Witcher Netflix, Henry Cavill parla della sua trasformazione in Geralt

Il protagonista della serie Netflix ci spiega com'è diventato lo Strigo.

A cura di Marcello Paolillo - 31 Luglio 2019 - 22:46

Henry Cavill diventerà Geralt di Rivia nell’adattamento di The Witcher targato Netflix.

Dopo mesi di indiscrezioni e foto ufficiali, l’attore ha ora parlato nel corso di un’intervista con Entertainment Tonight, spiegando in che modo si è calato nei panni del personaggio:

The Witcher Netflix, Henry Cavill parla della sua trasformazione in Geralt

 

Avevamo la descrizione nel libro, e Lauren [S. Hissrich, la showrunner di The Witcher] e io abbiamo affrontato molte conversazioni via e-mail e telefono prima ancora di incontrarci per la terza volta, visto che abbiamo avuto un primo incontro, quindi un provino e poi ci siamo visti direttamente sul posto. Tutto era incentrato sugli occhi e i capelli, sui quali abbiamo speso un bel po’ di tempo – abbiamo dovuto mettere a posto la parrucca – il che ha richiesto un lavoro straordinario da parte di Jackie.

[…] Abbiamo superato numerosi test e alla fine abbiamo optato per qualcosa di cui credo fossimo davvero molto contenti. Indossare le lenti a contatto era una cosa difficile, dovevi indossarli per tre ore e poi toglierli. Quindi era… davvero tosta, ma i miei occhi mi hanno fatto un po’ male. Sicuramente ti aiuta a entrare nel personaggio. Quando indossi quegli abiti, è solo passo prima di diventare Geralt.

Alcune settimane fa, la showrunner Lauren Hissrich ha inoltre puntualizzato che The Witcher di Netflix sarà una serie “molto adulta”.

Avete già visto che dal San Diego Comic-Con 2019 è stato mostrato il primo teaser trailer della serie dedicata ai romanzi dello Strigo?

Quanto la aspettate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: GN




TAG: netflix, the witcher

OffertaBestseller No. 1