News 2 min

Super Smash Bros. Ultimate, ora è davvero finita: arriva la patch finale

La prossima patch di bilanciamento di Super Smash Bros. Ultimate sarà l'ultima.

Appena un mese fa è stato reso disponibile l’ultimo personaggio aggiuntivo di Super Smash Bros. Ultimate, ovvero Sora di Kingdom Hearts: una scelta che ha entusiasmato la maggior parte dei fan del picchiaduro crossover di Nintendo.

Sebbene Masahiro Sakurai e il suo team avessero chiarito più volte che quello sarebbe stato l’ultimo personaggio che sarebbe stato aggiunto, i fan di Super Smash Bros. Ultimate sapevano che ci sarebbe ancora stato spazio per patch di bilanciamento: Nintendo ha però annunciato che presto sarà il momento di dire addio anche a quelle.

L’arrivo di Sora era già stato considerato come la vera e propria fine di un’era: non saranno infatti più disponibili ulteriori DLC per l’incredibile progetto crossover.

Il suo annuncio ha fatto impazzire i fan di tutto il mondo, contentissimi come fosse finalmente arrivato uno dei combattenti più richiesti da anni.

Come segnalato da Nintendo Life, la casa di Kyoto ha annunciato sui propri account social l’imminente arrivo della patch 13.0.1, ma le parole utilizzate lasciano intendere che sia davvero arrivata la fine per il picchiaduro.

Nintendo ha infatti segnalato che il prossimo aggiornamento includerà gli aggiustamenti «finali» dei combattenti: in altre parole, si tratterebbe dell’ultima patch di bilanciamento in arrivo.

Il team di sviluppo sarebbe dunque finalmente pronto a mettere la parola fine a questo enorme progetto, con gli autori che potrebbero finalmente essere pronti a pensare ai loro prossimi lavori.

Come di consueto, Nintendo ha segnalato in anticipo l’arrivo della patch in quanto i replay salvati sulla console smetteranno di funzionare: di conseguenza, l’invito è quello di conservare in tempo le clip più interessanti.

Non è stata annunciata la data ufficiale nella quale sarà disponibile questo aggiornamento, ma secondo Nintendo arriverà «presto»: è plausibile dunque pensare che già nell’attuale settimana possa arrivare.

Ovviamente, nulla impedirebbe agli sviluppatori di cambiare idea e tornare ad aggiornare il gioco qualora emergessero seri problemi di bilanciamento, ma la sensazione che emerge è che, a meno di emergenze, i lavori su Super Smash Bros. Ultimate fra pochi giorni potranno dirsi essere davvero terminati.

A questo punto non resta che aspettare quale sarà il futuro della serie, del quale si parlerà probabilmente solo in occasione di un potenziale successore di Switch: nel frattempo, c’è chi ha deciso di immaginare l’arrivo di Cloud e Sephiroth anche su Smash 64.

Se volete recuperare un’altra divertente esclusiva Switch da giocare in compagnia, su Amazon potete recuperare Mario Kart 8 Deluxe al miglior prezzo.