Strike Suit Zero: implementato il supporto all’Oculus Rift

A cura di Alexander - 3 Agosto 2013 - 0:00

Continuano le adesioni e il successo per l’Oculus Rift , il visore 3D a realtà virtuale (HUD) sviluppato da Oculus VR. Lo studios Born Ready Games ha annunciato, infatti, il supporto per questo dispositivo nel suo gioco sci-fi a base di robot e astronavi Strike Suit Zero, che si concretizzerà con un cockpit in tre dimensioni e ambienti realmente 3D, restituendo una sensazione di combattimento spaziale “reale”. James Brooksby, presidente di Born Ready Games ha detto in occasione dell’annuncio: “I combattimenti spaziali sono da sempre stati perfetti per l’Oculus Rift e siamo entusiasti di portare in vita il mondo di Strike Suite Zero grazie a questo dispositivo. Forse, la sfida più difficile è stata quella di adattare l’interfaccia utente all’HUD per questa nuova versione del gioco, dando le giuste informazioni al giocatore senza perdere in immersione“.Questa versione del titolo è in fase beta ed è disponibile con il dev kit dell’Oculus Rift e con la versione del gioco su Steam.




TAG: strike suit zero