News 2 min

Star Wars Jedi: Fallen Order meglio su PS5 o Xbox Series X? Risponde Digital Foundry

L'avventura di Kal non se la passa male, su entrambe le piattaforme.

Lo scorso 12 gennaio, Respawn Entertainment ha pubblicato un aggiornamento next-gen per Star Wars Jedi: Fallen Order, l’ottima avventura singleplayer dedicata a Star Wars ora disponibile su PS5 e Xbox Series X|S.

L’upgrade migliora il frame rate, le risoluzioni e range più elevati, con la risoluzione post-processing aumentata su Xbox Series X e PS5 ( ma non su Xbox Series S). La domanda se la sono posta in molti: qual è la versione di Fallen Order migliore, tra le due edizioni di nuova generazione?

Digital Foundry ha dato un’occhiata al gioco in esecuzione su entrambe le console next-gen e ha scoperto che non ci sono differenze evidenti tra le piattaforme. Su PS5 siamo “limitati” a una modalità Performance fissa, piuttosto che all’opzione Qualità disponibile su Xbox Series X e su PS4 Pro.

La risoluzione su PS5 è bloccata a 1200p, con post-processing a 1440p. Tuttavia, la versione PS5 sembra praticamente identica alla versione Xbox Series X, senza grandi differenze. Inoltre, il gioco è in grado di mantenere facilmente il limite di 60 FPS senza troppi problemi. Quindi, nel complesso, si tratta di un aggiornamento quasi perfetto per entrambe le console.

 

Ricordiamo che in questi giorni sono arrivate enormi novità in casa Star Wars, con Lucasfilm Games rinata e in grado di annunciare un nuovo Star Wars open world sviluppato da Massive (autori di The Division e relativo sequel), oltre a un titolo d’avventura dedicato a Indiana Jones.

Star Wars Jedi: Fallen Order è stato sviluppato da Respawn Entertainment ed è uscito il 15 novembre 2019 grazie a Electronic Arts. Al momento, un sequel di Fallen Order non è nei piani (sebbene non è da escludere un annuncio a sorpresa da un giorno all’altro, quindi restate sintonizzati sulle nostre pagine).

Potete recuperare Star Wars Jedi Fallen Order ad un prezzo scontato se volete godervi il nuovo update