Spencer felice delle conferenze Nintendo e Sony all’E3

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 24 Giugno 2014 - 0:00

Phil Spencer, leader della divisione Xbox, ha rilasciato alcune dichiarazioni nelle quali si è detto soddisfatto dalle conferenze tenute da Sony e Nintendo nel corso dell’E3, dal momento che una buon competizione non fa altro che aumentare la qualità dei prodotti.Le sue parole sono state raccolte da Gamertag Radio, ed hanno visto Spencer complimentarsi innanzitutto con Nintendo: “hanno un catalogo first party davvero fantastico, e nel corso degli anni penso che siano il first party più forte che c’è, con le loro IP e le loro caratteristiche. È un po’ diverso quando non c’è una folla che risponde quando fai delle cose, ma io voglio applaudirli per il loro tentativo di voler fare qualcosa di nuovo.”Spencer felice delle conferenze Nintendo e Sony all’E3 Per quanto riguarda Sony, invece, Spencer si è espresso così: “penso che Sony abbia fatto una buona conferenza, c’erano molti contenuti. Avevano giochi, avevano video, hanno mostrato anche alcuni dispositivi, credo che abbiano fatto un buon lavoro nel mostrare i titoli e nell’annunciare quando arriveranno sul mercato. È un buon periodo per essere un videogiocatore. Noi abbiamo impiegato 90 minuti a parlare di giochi. Ci siamo concentrati fortemente sul 2014, sui titoli che usciranno nel corso di quest’anno. Ci sono molti titoli buoni sulle piattaforme Sony e molti anche su quelle Nintendo. È davvero un bel momento per essere videogiocatori.”Ed in conclusione ha aggiunto: “la competizione è qualcosa di grandioso. Non ci sono dubbi in merito. È una cosa positiva per noi. Continua a far alzare l’asticella.”




TAG: xbox one console