Sony starebbe preparando un’offerta per acquisire Remedy

Il portale PushSquare ha spiegato di aver "sentito da un numero di fonti che Sony sta preparando un'offerta" per l'acquisizione della software house finlandese

News
A cura di Paolo Sirio - 3 Luglio 2019 - 16:54

Negli ultimi mesi del ciclo vitale di Xbox One e PS4 Microsoft ha rubato la scena con una serie di acquisizioni di alto livello, tra cui quelle di Obsidian e Ninja Theory, ma Sony non intende restare a guardare.

Com’è noto, la compagnia giapponese ha svelato di starsi guardando intorno per cercare di trovare i profili giusti per ampliare il suo portafoglio di studi first-party.

Tra questi, secondo un nuovo rumor, figurerebbe Remedy, che ha recentemente acquisito i diritti di pubblicazione per Alan Wake e aperto all’arrivo della serie su altre piattaforme.

Il portale PushSquare ha spiegato di aver “sentito da un numero di fonti che Sony sta preparando un’offerta” per l’acquisizione della software house finlandese.

Lo stesso sito ammette però che “la recente riacquisizione del brand di Alan Wake getta qualche dubbio su quella speculazione”, nonostante la visita di Shuhei Yoshida di SIE Worldwide Studios (presumibilmente per un controllo sui contenuti esclusivi di Control per PS4).

Noi aggiungiamo che, essendo diventato di recente indipendente, lo studio scandinavo, ad un passo dal lanciare una nuova IP e la campagna di CrossFire X, difficilmente tornerebbe a lavorare sotto l’egida di un colosso dopo l’esperienza lunga ma al contempo complicata con Microsoft.

L’offerta, insomma, potrà anche esserci stata ma appare improbabile che in questa fase della sua vita Remedy abbia accettato la proposta di acquisizione.




TAG: remedy, sony