News 1 min

Skyrim giocato in co-op locale è un sogno che diventa realtà

Niente di ufficiale, ma è pur sempre l'unico modo per giocare a Skyrim in cooperativa.

The Elder Scrolls V: Skyrim è gioco che non ha certo bisogno di presentazioni, trattandosi di fatto di uno dei più amati capitoli della saga fantasy targata Bethesda.

Ora, a fronte dei suoi 10 anni di vita, il titolo continua a riservare varie sorprese ai giocatori, grazie anche e soprattutto all supporto della comunità dei modder di tutto il mondo, in grado di offrire all’utenza l’ennesima motivazione valida per tornare a solcare le lande di Tamriel.

Ora, sembra infatti che qualcuno abbiamo pensato a un modo per giocare a Skyrim in modalità multiplayer cooperativa in locale, a schermo condiviso.

Pic via PCGamesN.

La prima mod a offrire l’occasione di giocare al quinto capitolo della saga di The Elder Scrolls in compagnia di un amico e la “Nucleus co-op”, ovvero una mod in grado di rendere vari titoli giocabili a schermo condiviso. Ma non solo: una seconda mod, chiamata “Skyrim Together”, permette di giocare in co-op online al leggendario gioco di ruolo Bethesda.

Leggi anche: The Elder Scrolls diventa una serie Netflix (come The Witcher)?

Purtroppo, il procedimento per giocare a Skyrim in compagnia non è dei più semplici: sarà necessario infatti possedere la versione “Special Edition” del gioco, scaricare e installare le due mod dal launcher Harbour.

Successivamente, sarà anche necessario fare partire il download di Game Script dal menù di Skyrim, connettersi a un server offline in locale ed inserire il codice “127.0.0.1” nel menù della mod adibita al multigiocatore (scegliendo poi un salvataggio dati dedicato).

The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition è la riedizione del titolo omonimo, ed è da tempo disponibile anche su PlayStation 4 e Xbox One.

Se volete mettere le mani su Skyrim a prezzo davvero molto basso su PS4, recuperate questa offerta su Amazon Italia!