News 1 min

Rise of the Tomb Raider supporterà Xbox One X

Square Enix e Crystal Dynamics hanno annunciato oggi l’arrivo del supporto a Xbox One X di Rise of the Tomb Raider. Sviluppata in collaborazione con Nixxes Software, la versione per Xbox One X di Rise of the Tomb Raider include una grafica di altissima qualità e altri miglioramenti tecnici che sfruttano appieno le capacità della nuova console, con impostazioni che i giocatori possono personalizzare a loro piacimento. Su Xbox One X, i giocatori potranno scegliere tra tre opzioni di visualizzazione: · Risoluzione nativa 4K: (3840 x 2160) per una maggiore precisione nelle immagini. · Comparto visivo con una nuova grafica migliorata. · Frame rate elevato per una maggiore fluidità di gioco. La nuova versione di Rise of the Tomb Raider per Xbox One X include inoltre: · Compatibilità con schermi HDR per dei colori più vivaci e accurati. · Compatibilità con audio spaziale, incluso Dolby Atmos®, per effetti sonori 3D. · Risoluzione delle texture migliorate per Lara Croft®, personaggi secondari e ambientazioni, sfruttando la memoria aggiuntiva della console Xbox One X. · Anti-aliasing migliorato per un’esperienza più realistica e dettagliata. I miglioramenti a livello di immagini includono: · Miglioramento nella luminosità volumetrica. · Miglioramento nei riflessi. · Una vegetazione più naturale. · Miglioramento nelle strutture poligonali. · Miglioramento nei filtri delle texture. I miglioramenti tecnici di Rise of the Tomb Raider per Xbox One X saranno disponibili in concomitanza con il lancio della console il 7 novembre. I giocatori che hanno già acquistato il gioco per Xbox One potranno scaricare gratuitamente la versione per Xbox One X.