News 1 min

Resident Evil, Netflix annuncia la serie TV ufficiale

Netflix ha annunciato quest’oggi la serie TV di Resident Evil.

Favoleggiata per anni, la serie – presentata come live action – è finalmente ufficiale, come testimoniato dal tweet della casa dell’intrattenimento in streaming.

Il tweet condiviso da Netflix include la sceneggiatura del primo episodio della prima stagione di Resident Evil.

È possibile notare il nome dell’episodio, «Welcome to New Raccoon City», che racconterà a quanto pare una storia delle origini del franchise.

L’episodio sarà scritto da Andrew Dabb e diretto da Bronwen Hughes, come possiamo leggere sul documento.

Si tratta di una «Serie Originale Netflix» prodotta dalla stessa Constantin Film che ha curato le trasposizioni cinematografiche dell’IP.

«Quando i piccoli Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, i segreti che scoprono potrebbero essere semplicemente la fine di tutto», si legge nella condivisione di Netflix sui social.

«Resident Evil, una nuova serie live action basata sul leggendario franchise survival horror di Capcom, è in arrivo su Netflix».

La serie sarà in otto episodi da un’ora ciascuno e sarà guidata da Andrew Dabb (Supernatural), mentre Bronwen Hughes (The Walking Dead) dirigerà i primi due episodi.

Per il momento non abbiamo riferimenti temporali riguardo all’uscita, ma con la sceneggiatura del primo episodio già finalizzata non dovrebbe volerci troppo per l’inizio delle riprese.

Netflix e Capcom stanno già collaborando per la serie anime di Dragon’s Dogmain uscita già a settembre sulla piattaforma di streaming.

Un nuovo capitolo della saga horror, Resident Evil Village, è stato presentato insieme a PS5 ed è in rampa di lancio per l’inizio del 2021.

Il remake di Resident Evil 3 è ora disponibile su Amazon ad un prezzo scontato